Sorrento (NA) – In occasione del Premio Sirena d’Oro, il concorso nazionale che premia i migliori oli extravergine di oliva Dop, Igp e Bio, la penisola sorrentina diventa vetrina delle eccellenze dell’agroalimentare italiano, con un evento di promozione mirato a favorire l’export delle pmi del Belpaese, in particolare verso i mercati di Canada, Usa e Messico.

L’iniziativa, dal titolo “Valorizzazione e promozione del prodotto agroalimentare italiano autentico”, inserita nella campagna di promozione “The Extraordinary Italian Taste”, promossa e finanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico, è realizzata da Assocamerestero, in collaborazione con il Comune di Sorrento, Unaprol, i partner organizzativi del Premio Sirena d’Oro, e le Camere di commercio italiane all’estero di Montreal, Toronto, Vancouver, Chicago, Houston, Los Angeles, Miami, New York e Città del Messico.

A partire da oggi, e fino a domenica 25 marzo, un gruppo di buyers, accompagnati da Lidia Marconi, responsabile Promozione e Sviluppo Progetti Made in Italy, Area Relazioni Esterne e Business Development di Assocamerestero di Roma, e da  Paolo Santoro, responsabile dell’Area internazionalizzazione della Camera di Commercio italiana in Messico, saranno protagonisti di una serie di incontri b2b con le aziende vincitrici della XV edizione del Premio Sirena d’oro, e saranno guidati nella degustazione di prodotti tipici della penisola sorrentina. I partecipanti alla missione commerciale saranno inoltre presenti alla cerimonia conclusiva del Sirena d’Oro, con la consegna dei premi alle aziende olearie vincitrici, che si svolgerà domani 25 marzo, a partire dalle ore 10.30, presso la sala consiliare del Comune di Sorrento.