Sochi – Con una partenza perfetta ed una condotta di gara impeccabile il finlandese Valtteri Bottas conquista la sua prima vittoria in F1. Tutt’altro che in discesa la strada del pilota della Mercedes perché la Ferrari di Vettel è stata in costante pressione su di lui inducendolo anche ad un piccolo errore che poteva compromettere l’esito della gara. Il tedesco ha infatti tagliato il traguardo in seconda posizione con soli 6 decimi di ritardo. Buona anche la gara dell’altro ferrarista Kimi Raikkonen che ha chiuso sul terzo gradino del podio portando alla squadra punti importanti. Tutta in salita, invece, la gara di Lewis Hamilton che, dopo un buono stacco in partenza, ha cominciato ad accusare problemi di surriscaldamento alla Power Unit che sono durati per tutta la gara. Il britannico si trova ora a 13 punti dal leader del campionato Sebastian Vettel. Da riportare il ritiro di Ricciardo per problemi ai freni e quello di Alonso ancor prima del semaforo verde per i soliti problemi al motore. Buona invece la gara di Massa e di entrambi i piloti della Force India Perez e Ocon.