Sabino Morano, promotore di Primavera Irpinia, durante un incontro di esponenti cittadini del centrodestra tenuto presso il Bar Madai ad Avellino, ha analizzato l’esito del voto: “Il risultato ottenuto è una bocciatura della classe dirigente campana e irpina. In Irpinia il voto è stato condizionato da scelte scellerate da parte dei vertici del centrodestra . Ora è necessario aprire una riflessione, a breve avremo un incontro di tutto il centrodestra per iniziare un percorso nuovo”.

Sulle prossime amministrative ad Avellino ha detto: “Dobbiamo offrire alla città una rosa di nomi che possano svolgere un ruolo di guida”.