Sergio Marchionne aveva 66 anni, è morto all’ospedale universitario di Zurigo dove era stato ricoverato  a giugno per un intervento.

Dopo l’intervento, le sue condizioni parevano nella norma. Dieci giorni fa l’aggravamento per quelle che i sanitari hanno definito “complicanze postoperatorie”. La situazione sarebbe precipitata all’inizio di questa settimana che lo aveva costretto in uno stato di coma irreversibile.
Marchionne per 14 anni è stato  alla guida di Fiat ,poi trasformata in Fca, e Ferrari, al suo posto, in Fiat-Chrysler è subentrato come amministratore delegato il britannico Manley, mentre la carica in Ferrari è passata a carica a Louis Carey Camilleri, con John Elkann presidente di entrambe le aziende.

Loredana Cornacchia Tanga