Il Sindaco  Ciampi ha deciso: l’Avellino Calcio riparte da Gianandrea De Cesare. Il presidente della Scandone ha vinto la concorrenza delle altre cinque offerte presentate. La sua proposta è stata giudicata la più affidabile dalla commissione costituita dal primo cittadino, dal dirigente Cicalese e dal commercialista D’Avanzo.

De Cesare avrebbe presentato  il progetto di una polispostiva che comprende calcio e basket nonché un sostanzioso investimento in euro. La scelta verrà resa pubblica nel corso del consiglio comunale di questa sera.