Visciglio Andrea frequenta il terzo anno del Liceo Musicale a Gesualdo.  Ha sempre avuto la passione per la musica, sin da piccolo a cominciare con lo zio Michele con il quale imparò le note, a leggere la musica, a suonare la tastiera. A scuola suona la chitarra e segue le lezioni di canto. Lo scorso anno partecipò alle audizioni con Antonella Clerici “Sanremo Young” a Cinecittà.

Iscritto a diversi format, quest’anno ha cercato di realizzare un grande sogno iscrivendosi all’Area Sanremo per salire sul palco più ambito del nostro paese a soli sedici anni. Prima le selezioni regionali superate a luglio, prima fase, ad Agropoli, poi a Fondi per quelli interregionali. Giunto alle semifinali, a Sanremo, si è fermato, la giuria ha selezionato i 24 partecipanti al prossimo concorso canoro. E’ solo una tappa, avrà tante occasioni per rifarsi.

Il talento va sempre stimolato e Andrea, attualmente e fine a giugno prossimo con cadenza mensile, frequenterà l’accademia di Musica “Caracciolo” partecipando a corsi di ballo, canto, recitazione, dizione. A fine anno sarà messo in scena un musical, potrà dimostrare il suo talento ballando e cantando sul palco così come aveva cominciato a fare nel musical “Peter Pan” con la compagnia “SulReale” della regista Katia Cogliano.

E adesso, un’altra tappa importante: la sua prima canzone con musica e testo tutto suo ( con la quale ha partecipato alle selezioni per Sanremo) uscirà su Youtube mercoledì 14 novembre. “Lascia che sia” è un brano sentimentale, racconta di un amore giovanile, una strofa così recita:

Si è fermato l’orologio, la mia vita non ha un senso.

Ti ricordi i miei sorrisi, all’improvviso son svaniti.

Non fare la confusa, non inventare un’altra scusa .

Ti prego torna amore, io voglio il tuo calore.