Grissin Bon Reggio Emilia vs Sidigas Avellino…vittoria facile per 91 a 75.

Partita fondamentale per consolodare il quarto posto in classifica. Al confronto due squadre che hanno iniziato il torneo in maniera differente. Infatti la Sidigas ha iniziato in gran spolvero, mentre Reggio stà attraversando un periodo oggettivamente non buono. Tra gli emiliano rivedremo Benjamin Ortener, vecchia conoscenza dalla Scandone.
Primo quarto: la Scandone schiera nel ruolo di play Cole, sulle fasce Filloy e Nichols ed al centro N’Diaye e Green. Primi due punti dall’area di Green che con un piazzato buca subito la retina. Palla dentro per Green che spalle a canestro si gira e realizza altri due punti. Doppio palleggio nell’area di Nichols che alza la parabola e realizza due punti. Avellino avanti di 6 punti a due minuti dall’inizio della gara. Green prende palla fuori area e appena entrato nel pitturato alza la parabola e realizza due punti. Palla fuori di Cole per Nichols che da oltre l’arco spara la bomba da tre punti. Palla al bacio di Filloy per N’Diaye che si libera del difensore e schiaccia per due punti. Punteggio di 13 a 3 per Avellino a sei minuti dalla fine del primo tempo. Penetrazione personale di Cole che arriva fino ai ferri per due punti. Un infallibile Green da oltre l’arco spara un tiro difficile realizzando tre punti. Altra bomba di Nichols servito da Cole che dalla fascia destra spara subito per tre punti. Time out chiamato da Reggio Emilia con Avellino che vola sul +14 a quattro minuti e venti dalla fine del primo tempo. Taglio perfetto di Campani che servito sotto da Cole appoggia a canestro per due punti. Palla servita da Sykes per Green che nonostante una marcatura stretta da oltre l’arco trova altri tre punti. Altra palla servita per Green che dall’area alza la parabola e realizza due punti. Palla servita sotto per Green che sul tentativo di appoggio subisce fallo. Dalla linea della carità realizza entrambi i tiri liberi. Punteggio di 30 a 9 per la Scandone ad un minuto dalla fine del tempo. Fallo subito da Cole che per il bonus va a tirare due liberi in lunetta. Il play realizza un solo canestro. Palleggio prolungato di Cole che arrivato vicino all’area spara e realizza una bomba da tre punti. Il primo quarto termina con il punteggio di 34 a 12 per Avellino.
Secondo quarto: coach Vucinic conferma Cole nel ruolo di play. Alcuni minuti di confusioni da parte di entrambe le squadre che sbagliano diversi canestri facili. Break di quattro a zero dei padroni di casa che si riportano sul -19 ad inizio del tempo. Avellino dopo due minuti e mezzo non riesce ancora a trovare la via del canestro. Time out di coach Vucinic dopo che Reggio ha piazzato un break di sei a zero con Avellino ancora a secco di canestri. Primi due punti del tempo realizzati da Ariel Filloy. Ancora tanti errori da parte di entrambe le squadre in un quarto decisamente brutto da vedere. Palla per Sykes che sfruttando il tabellone riesce a realizzare i suoi primi due punti. Scarico fuori per Nichols che subito da oltre l’arco trova un tiro da tre punti. Perfetta rotazione di palla per la Sidigas che alla fine trova nell’area libero Green che appoggia a canestro per due punti. Tiro veloce da due punti di Green che sul piazzato viene fermato fallosamente. Dalla linea della carità si conferma precisissimo realizzando entrambi i canestri. Palla recuperata in difesa da Nichols che in solitaria va a schiacciare per due punti. Punteggio di 47 a 20 per Avellino ad un minuto dalla fine del secondo tempo. Palla al bacio di Cole per N’Diaye che in elevazione schiaccia per due punti. Altra palla di Cole per N’Diaye che nonostante la doppia marcatura riesce a liberarsi e a schiacciare per altri due punti. Il secondo quarto termina con il punteggio di 51 a 22 per la Scandone.
Terzo quarto: la Scandone schiera al centro del campo Norris Cole. Altra magistrale rotazione della palla per Avellino che alla fine con Cole trova tre punti da lontanissimi. Ancora ottima intesa Cole – N’Diaye che servito sotto le plance si alza sopra tutti e schiaccia per due punti. Palla in velocità di Cole che arriva fino a canestro a realizzare due punti. Penetrazione di Filloy che di mano destra realizza due punti senza difficoltà . Punteggio di 60 a 37 per la Sidigas a cinque minuti e cinquanta dalla fine del tempo. Palleggio nell’area di Cole che arrivato fronte a canestro alza la parabola e realizza due punti. Altro canestro perfetto di Nichols che dopo un doppio palleggio dall’area realizza due punti. Contro piede rapido di Nichols che viene subito fermato fallosamente. Scarico fuori per un liberissimo Cole che subito si prende e realizza il tiro da tre punti. Avellino di nuovo sul +30 a tre minuti e quaranta dalla fine del tempo. Altro palleggio prolungato nell’area di Nichols che nonostante una doppia marcatura riesce ad alzare la parabola ed a realizzare altri due punti. Palla dentro per Nichols che si gira e dall’area realizza due punti. Fallo subito da Spizzichini che per il bonus va in lunetta a realizzare due punti. Il terzo quarto termina con il punteggio di 73 a 45 per la Scandone.
Quarto quarto: la Scandone schiera al centro del campo Ariel Filloy. Green da oltre l’arco prova e trova un tiro da tre punti. Fasi della gara caratterizzata da molti errori al tiro da parte di entrambe le squadre. Passaggio perfetto di Sykes per Campani che appoggia a canestro da due punti subendo anche fallo. Dalla lunetta realizza il tiro libero aggiuntivo. Break di sei a zero di Reggio e time out chiamato subito da coach Vucinic. Azione veloce della Sidigas che trova due punti con una schiacciata di Green. Palla sotto di Cole per Campani che si alza ed appoggia ai ferri per due punti. Punteggio di 83 a 58 per la Sidigas a quattro minuti dalla fine della gara. Palla dentro per Sykes che si scuote da una partita grigia e va a schiacciare per due punti. Palla dentro di Sykes per Green che da sotto realizza due punti subendo anche fallo. Dalla lunetta sbaglia il tiro libero aggiuntivo. Minuti di gara anche per il giovanissimo Antonino Sabatino. Palleggio nell’area per Sabatino che di mano sinistra alza la parabola e realizza due punti. Palla dentro per Campani che sul tentativo di appoggio subisce fallo. Dalla lunetta la guardia bianco verde realizza entrambi i tiri liberi. La partita termina con il punteggio di 91 a 75 per la Sidigas Scandone Avellino.