San Lorenzello (BN) -Uno tra i più belli antichi borghi medioevali
campani.

L’ occasione di visitare San Lorenzello, in provincia di Benevento,è stata l’accensione delle
luminarie artistiche inserite nel contesto luci, arte e cultura, che da venerdì 7 dicembre 2018, ha dato inizio alle festività natalizie, e che, terminerà sabato 12 gennaio 2019.
Le luci d’artista , che illuminano in questo periodo San Lorenzello, insieme a quelle di Salerno sono un vanto per la Regione Campania, per le loro originalità artistiche.

 

Vari eventi socio culturali, si susseguiranno in questo periodo, che in maggior parte si terranno
nel settecentesco Palazzo Massone, sede dell’Ente Culturale “ Nicola Vigliotti “ operante dal
1984, il cui Presidente è Alfonso Guarino.
Il borgo medievale di San Lorenzello, con alle spalle il Parco Regionale del Matese, è costituito
da piccole stradine serpeggianti, intersecantesi tra di loro. Piccole piazzette, che in questo
periodo natalizio sfavillano di luci, animate da piccoli complessi musicali, e, con capannelli di
turisti che fanno da sfondo.
In questa rappresentazione medioevale, si scoprono le numerose botteghe di ceramica artistica,
di produzione san lorenzese, e , le botteghe di antiquariato, con esposti mobili d’epoca.
San Lorenzello nel tempo , come la descriveva Maria Luisa D’Aquino “ Nulla è mutato nel
paesaggio antico : a oriente la montagna di Cerreto con il bianco Santuario,. Ad occidente
Mont’Acero maestoso elevata al cielo la mistica poesia della montagna “.
Un borgo quello di San Lorenzello, che vale la pena di essere visitato, come appunto è stato
fatto con lo scambio culturale avvenuto il 9 dicembre, tra l’Ente Culturale “ Nicola Vigliotti” e
l’associazione di Volotariato “ Bagliori di Luce “ di Flumeri (AV).
Si ringrazia il Preside Prof. . Tullio Ruggieri, consigliere con delega alla cultura di San
Lorenzello , e il Presidente Alfonso Guarino , per l’escursione turistica del borgo.