Su un campo molto pesante a causa delle piogge dei giorni scorsi e dalle basse temperature di ieri, Gesualdo e Baiano hanno dato vita a una partita ben giocata, molto combattuta. Alla fine nessuna delle due ha vinto , ma il pari accontenta entrambe che continuano nel loro percorso e con i loro obiettivi. Il Gesualdo vuole centrare la salvezza, il Baiano l’accesso ai playoff. Va in vantaggio il Gesualdo al 20’ il portiere sembra in vantaggio ma la palla si ferma in una pozzanghera e Memmolo di piatto la piazza in rete con il portiere Vacchiano ( sostituito nella ripresa da Coppola) al limite dell’area di rigore.

Il pari arriva all’inizio del secondo tempo da un traversone di Laridi, De Simone interviene male e deposita in rete superando il proprio portiere. La partita si gioca e bene ma senza occasioni, alla fine botta e risposta. Prima i padroni di casa , partono in contropiede e , al 38’, Gambino porta in vantaggio i suoi . Ma l’illusione svanisce al 43′, i padroni di casa perdono palla a centrocampo , ripartenza sul primo tiro di Pastore para bene Gubitoso, ma nulla può sulla respinta a colpo sicuro di Ricchiuti. Alla fine tutti contenti, per la bella prestazione di entrambe . Nel finale espulso Ambrosino nel Gesualdo.

Il Gesualdo finisce il girone di andata a 19 punti, il Baiano, in zona playoff, a 26 punti con la Mariglianese che risale e che obbliga le altre squadre davanti a giocare sempre per vincere.