La Sanseverinese vince a Gesualdo e risale in classifica. La squadra si è rinforzata e si vede , gli ospiti vicino al gol, al 10’, con Casaburi che sfugge a Bellofatto ma solo davanti a Gubitoso si fa neutralizzare il tiro, portiere del Gesualdo ancora bravo al 24’ su colpo di testa di Imparato salva il risultato. I padroni di casa hanno difficoltà a tirare in porta, la prima conclusione al 33’ con il tiro di Memmolo ribattuto in area. La partita si sblocca sul finire , lancio per Casaburi che si presenta solo davanti al portiere e lo trafigge. Prima della conclusione, Bellofatto perde palla a centrocampo , commette fallo su Maresca, seconda ammonizione e scatta l’espulsione.

Nel secondo tempo, nei primi minuti doppia occasione per gli ospiti: prima ci prova Maresca diagonale parato, stessa sorta per la conclusione di Imparato. Ma nulla può Gubitoso , al 17’, lungo lancio per Imparato che calcia, la palla finisce in rete. I padroni di casa reagiscono e vanno vicino al gol con Pezzella che, al 22’, di testa da due passi colpisce ma Giarletta salva il risultato. Sempre Pezzella , per ben due volte, crea il panico , sfugge sulla sinistra e crossa in entrambe le occasioni la difesa, fortunosamente, salva. Nel finale , in contropiede, ancora Imparato sigla il terzo gol per i suoi. Per protesta, seconda ammonizione,  espulso nel Gesualdo anche Sirignano.

Comincia male per il Gesualdo il girone di ritorno e con questa sconfitta viene risucchiata nelle zone calde della classifica, viceversa la Sanseverinese, con i nuovi innesti, riparte per cercare di venir fuori dalla zona playout.