Grottaminarda (AV) – Una capretta in giro per il centro   della cittadina ufitana

Non è che, tutti i giorni, capita di vedere a passeggio una bella capretta pezzata per il Corso di Grottaminarda. Forse sarà il freddo gelido che si avvicina sotto lo zero, anche se di neve non ce ne è più, ma alla capretta, che non faceva ciao come nella canzone di Cristina D’Avena, non pareva vero di scorrazzare lungo la strada principale della cittadina ufitana.

E non andava incontro a Heidi, che nemmeno si è vista, anzi per un momento la Polizia Municipale che, come il servizio Veterinario dell’ASL, ha tentato invano di catturarla, ha temuto il peggio. Che potesse essere investita o arrecare danno agli automobilisti che transitavano sul Corso. La capretta aveva già fatto un lungo percorso partendo da piazzetta S. Giovanni, centro storico di Grottaminarda, passando da via Nostradonna per arrivare a fare quattro passi in centro. Probabilmente era sulla strada per il Macchio, dove avrebbe trovato tanta erba da brucare. Dopo un poco, i proprietari, accortosi della fugace sparizione del loro animale sono riusciti a portarla a casa. Ma, la capretta, viste le tante foto scattate, sicuramente ci riproverà per fare un’altra passerella.

Giancarlo Vitale