I Carabinieri hanno effettuato mirati controlli al fine di contrastare l’illecito smaltimento di rifiuti e sostanze inquinanti

I militari della Compagnia di Ariano Irpino hanno effettuato mirati controlli al fine di contrastare l’illecito smaltimento di rifiuti e sostanze inquinanti.
In particolare, a Villanova del Battista, la pattuglia della locale Stazione,  prontamente interveniva avendo notato del fumo nerastro e maleodorante proveniente da un fondo privato.
Giunti sul posto accertavano che la coltre di fumo nero era prodotta dall’incendio di sterpaglie e vecchi pneumatici ivi accatastati per cui si riteneva necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco.
Alla luce delle evidenze emerse, scattava nei confronti di due persone il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.
L’area interessata è stata sottoposta a sequestro.