Vallata – Un colpo studiato alla perfezione, nei minimi dettagli. È quello messo a segno nella notte nel Comune di Vallata.

I ladri sono entrati dalla Sala Consiliare, rompendo una finestra, per poi dirigersi al primo piano, nell’ufficio dove era situata la cassaforte.

Hanno fatto un buco nella parete, e una volta sradicata la cassaforte dalla base di cemento armato, e portata all’esterno del Comune, i ladri si sono dileguati. Nella cassaforte c’erano circa duemila euro.

Sul posto i Carabinieri, che hanno avviato le indagini sul caso.

Rammaricato il sindaco Giuseppe Leone – “Queste sono cose che non dovrebbero accadere. La fortuna ha voluto che il sistema di videosorveglianza sta aiutando i Carabinieri nella svolta di questo ignobile gesto”.