Al Centro Studi del Sannio incontro con Uberto Crescenti sul tema “Clima e Uomo”, in programma lunedì 13 maggio, ore 17.30, presso la Sala del Centenario del Convento Madonna delle Grazie al Viale San Lorenzo di Benevento.

 Si annuncia ricca di interesse la serata del Centro Studi del Sannio in programma lunedì 13 maggio, ore 17.30, presso la Sala del Centenario del Convento Madonna delle Grazie al Viale San Lorenzo di Benevento, e ciò sia per il tema che per la personalità del relatore.

“Clima e Uomo” è il titolo scelto dal prof. Uberto Crescenti per compendiare gli argomenti del suo incontro con il pubblico beneventano. Si tratta, infatti, della problematica relativa al cosiddetto riscaldamento globale e alla sua corretta collocazione nel dibattito scientifico, fuori dagli ideologismi politici.

L’occasione offerta dal Centro Studi del Sannio è tra quelle più stimolanti per capire l’esatta collocazione scientifica e storica delle problematiche che tanto affascinano la pubblica opinione, spesso al seguito di personaggi creati dai flussi informativi, e alimentati da interessi politici trasversali.

Il prof. Crescenti sarà presentato dal prof. Francesco Fiorillo, docente dell’Università del Sannio, e dall’avvocato Mario Collarile per una “sorprendente” combinazione tennistica al sole della Colonia Elioterapica.

Uberto Crescenti, già professore di geologia applicata all’Università di Chieti (ne è stato anche Rettore), è stato impegnato sul terreno della ricerca ma anche nella soluzione di progetti di straordinaria valenza applicativa. Nativo di San Benedetto del Tronto, si è laureato a Roma nel 1957 in Scienze Geologiche. Ha lavorato prima con la Montecatini e poi con l’ENI, libero docente nelle università di Perugia, L’Aquila e Ancona prima di diventare “ordinario” di geologia applicata. Quella di Crescenti, grazie ad una infinità di pubblicazione e alla partecipazione a convegni e seminari,  è una figura di riconosciuto rilievo nella comunità scientifica internazionale.