Minacce e proiettile al Comandante Vigili Avellino che si batte contro occupazioni abusive. Sulla vicenda la Procura di Avellino ha aperto una indagine

Una lettera di minaccia con un proiettile è stata recapitata a Michele Arvonio, Comandante della Polizia Municipale di Avellino.
“Al primo sfratto, verrai sfrattato anche tu!”, questa la minaccia contenuta nel messaggio, che fa riferimento alle imminenti assegnazioni di case popolari agli aventi diritto con conseguente sfratto di chi risulterà occupante abusivo.

Le occupazioni abusive sono abbastanza diffuse ad Avellino, e contro di esse Arvonio, si batte da tempo.

Sulla vicenda la Procura di Avellino ha aperto una indagine.

Il bando di concorso per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica è stato pubblicato all’inizio del mese di Aprile.