Sabato 25 maggio a Gesualdo, ci sarà quarta tappa di Maggio dei Castelli. L’iniziativa, promossa dalla Commissione Cultura dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Avellino, intende valorizzare l’immenso e straordinario patrimonio storico e artistico con visite gratuite e aperture eccezionali.

L’appuntamento per la visita guidata, a cura della cooperativa Guido, è per le 15.30 in Piazza Neviera, si visiterà il Convento Padri Cappuccini, la Chiesa San Nicola, i palazzi  Pisapia  e Mattioli e, infine, il Castello che fu dimora del “Principe dei Musici” il madrigalista Carlo Gesualdo.

A seguire, performance teatrale dell’architetto Giuseppe Ariano e, per finire, l’inaugurazione della mostra itinerante “Lo spazio pubblico in prospettiva”.