Vittoria strappata con i denti e il passaggio del turno rimandato a venerdi sera.

Partita del cuore quella in scena al Pala Del Mauro. Un pubblico scatenato a chiedere alla squadra di coach Maffezzoli l’impresa. Vincere oggi contro la capolista significa ipotecare il passaggio al turno successivo. Va messa tutta la pressione possibili sugli uomini dell’Armani, perchè per Avellino questa partita è la partita più importante della stagione, la partita che può dare un senso ad un campionato sfortunato.
Primo quarto: la Sidigas schiera nel ruolo di play Sykes, sulle fasce Harper e Silins e sotto le plance Young e Udanoh. Azione personale di Sykes che dall’area alza la parobale e realizza due punti. Azione prolungata in area meneghina deI bianco verdi che alla fine trovano due punti con Udanoh. Transizione veloce della Sidigas che arrivano fino a canestro per due punti con Udanoh. Punteggio di 6 a 3 per la Scandone a sette minuti e trenta dal termine del primo quarto. Harper con una azione personale si beve la difesa avversaria e arriva ad appoggiare a canestro per due punti. Azione spettacolare di Harper che alza un pallone al bacio per Young che in elevazione schiaccia per due punti. Time out chiamato da coach Pianegiani con Avellino avanti nel punteggio 10 a 3. Azione personale di Sykes nell’area che alza la parabola e realizza due punti. Rimbalzo offensivo recuperato da Young che corregge al ferro un tiro sbagliato di Udanoh. Azione individuale di Haper che dopo un doppio palleggio arriva fronte al canestro e alzando la parabola realizza due punti. Udanoh ruba un pallone d’oro in difesa e in contro piede va a schiacciare per due punti. Una Scandoen tarantolata trova dalla distanza i primi tre punti di marca bianco verde. Punteggio di 21 a 10 per la Sidigas a due minuti e trenta dalla fine del primo tempo. Break di sei a zero per Milano che in un amen si porta sul -5 sul finale del quarto. Il primo quarto termina con il punteggio di 21 a 18 per la Scandone.
Secondo quarto: coach Maffezzoli conferma Filloy nel ruolo di play. Passaggio al bacio di Silins per Nichols che con una finta si libera del difensore e appoggia a canestro per due punti. Rotazione prolungata di palla della Sidigas che alla fine trova tre punti dalla distanza con Filloy. Punteggio di 26 a 20 per i padroni di casa a sette minuti dalla fine del secondo quarto. Passaggio perfetto di Filloy per Young che liberissimo va a schiacciare da due punti. Filloy nonostante la marcatura stretta di Della Valle riesce a beffare l’avversario e ad arrivare a canestro realizzando due punti. Rotazione di palla della Sidigas che alla fine piazza tre punti dalla distanza con Sykes. Palla recuperata in difesa da Nichols che lancia subito in contropiede Sykes che sul tentativo di appoggio subisce fallo. Time out chiamato da coach Pianigiani con Avellino che vola sul +10 a tre minuti dal termine. Dalla lunetta Sykes realizza entrambi i tiri liberi. Palla dentro di Sykes per Udanoh che spalle a canestro si gira e realizza due punti. Palla rubata da Filloy all’ultimo secondo che appoggia subito a canestro per due punti. Il secondo quarto termina con il punteggio di 39 a 29 per la Scandone.
Terzo quarto: la Scandone conferma nel ruolo di play un incisivo Sykes. Palla recuperata in difesa da Sykes che si invola fino al canestro avversario e appoggia da due punti. Con tanta fortuna Udanoh recupera un pallone dalla spazzatura e appoggia a canestro per due punti. Break di sei a zero di Milano che in un amen si riporta sotto di -6. Gioco di prestigio di Harpe che sfruttando il blocco di Young riesce di mano sinistra ad appoggiare a canestro per due punti. Diversi minuti caratterizzati da tanti errori in fase offensiva per entrambe le squadre. Alla fine si arriva a cinque minuti dal termine del terzo tempo con il punteggio fermo sul 45 a 39 per i padroni di casa. Break di quattro a zero per gli ospiti che approfittando di alcune distrazioni della Sidigas si riportano sul -2. Impattata la partita con il punteggiodi 45 a 45 e time out chiamato da coach Maffezzoli. Milano ha rosicchiato un consistente vantaggio alla Sidigas che in questo terzo tempo stenta a trovare con regolarità la via del canestro. Palla dentro di Sykes per Udanoh che da sotto le plance si gira e realizza due punti. Contro piede veloce di Sykes che alla fine scarica per Campogrande che appoggiando al tabellone realizza due punti nonostante la stoppata subita. Punteggio di 49 a 46 per Avellino ad un minuto e trenta dalla fine del secodno tempo. Il terzo quarto termina con il punteggio di 50 a 49 per l’Armani Milano.
Quarto quarto: la Sidigas schiera nel ruolo di play Sykes. Azione personale di Udanoh che di peso arriva fino a canestro realizzando due punti. Passaggio al bacio di Filloy per Sykes che da sotto le plance in solitudine appoggia per due punti. Azione fortunosa di Filloy che sul filo della sirena riesce ad alzare una parabola nell’area realizzando due punti. Scarico fuori di Udanoh per Filloy che senza timori trova tre punti dalla distanza. Perfetta parità con il punteggio di 58 a 58 a cinque minuti dal termine della gara. Palla dentro servita per Harper che da sotto canestro si alza e realizza due punti. Time out chiamato da coach Pianigiani in un Pala Del Mauro esploso in rumori assordanti. Azione personale di Harper che nonostante una doppia marcatura riesce a trova un tiro pesante da tre punti. Avellino si porta sul +5 facendo esplodere il palazzetto di via Zoccolari. Per fortuna dalla Sidigas su un tentativo di tiro di Campogrande la guardia italiana subisce fallo. Dalla lunetta realizza un solo punto. Palla recuperata in difesa da Harper che subito si lancia in contropiede subendo fallo. Palla persa in difesa da Milano e sulla transizione fallo tecnico chiamato ai meneghini. Dalla lunetta Nichols realizza il tiro libero. Scarico fuori di Harper per Filloy che dalla distanza piazza il tiro da tre punti. Time out chiamato da Milano con Avellino che vola sul +10 a due minuti e quaranta dal termine. Campogrande difende come un leone e i lunghi milanesi per frustazione commettono l’ennesimo fallo. Palla recuperata da Filloy a centro del campo e fallo subito sulla ripartenza. Dalla lunetta realizza un solo tiro libero. La Sidigas Avellino vince la terza sfida con il punteggio di 69 a 62.