Domenica 26 maggio dalle 10 alle 18 cantine aperte , in occasione della storica iniziativa del Movimento Turismo del Vino. Un itinerario fra arte e natura nelle Cantine di Claudio Quarta Vignaiolo.

Tufo (AV)  – Arte, Natura e Paesaggio saranno le parole chiave per accedere nelle cantine di Claudio Quarta Vignaiolo nella giornata di Cantine Aperte, l’iniziativa del Movimento Turismo del Vino che apre le porte dei luoghi di produzione in tutta Italia. Domenica 26 maggio, dalle 10 alle 18, nella cantina irpina Sanpaolo, come anche nelle due cantine pugliesi Moros e Tenute Eméra, un programma che accompagnerà i visitatori alla scoperta del particolare mondo dei vini e delle cantine di Claudio Quarta.

Cantina Sanpaolo nella frazione di Tufo (Avellino) la cantina campana di Claudio Quarta propone il programma “Totò, il Paesaggio e i mitici bianchi irpini“: alle ore 10.30 ritrovo per una escursione guidata nei vigneti vicini alla cantina. Per tutta la giornata si alterneranno le visite alla cantina, con sosta sulla terrazza panoramica e la degustazione delle nuove annate dei bianchi Claudio Quarta Vignaiolo ottenuti dai vitigni autoctoni dell’Irpinia. Alle ore 16.00, invece, lo speciale appuntamento con “I Vini di Totò”: degustazione dei nuovissimi due vini dedicati all’indimenticabile Totò: un bianco, blend di Greco e di Fiano, ed un rosso, ottenuto da Piedirosso e Casavecchia. È consigliata la prenotazione al +39 3429738931.