Energie ridotte e Milano passeggia sugli irpini.

Avellino va a Milano a giocarsi la sfida decisa per il passaggio del turno play off con la spensieratezza dell’outsider. Infatti gli uomini di coach Maffezzoli hanno già vinto il loro scudetto, nonostante le tante vicende negative che hanno condizionato questo campionato. Vedere la Sidigas contendere il passaggio del turno alla corazzata Milano è una soddisfazione che l’ambiente bianco verde sicuramente non poteva immaginare viste le ultime apparazioni in campionato della Scandone. Dunque se la fortuna ci assisterà oggi tutti i risultati saranno possibili.
Primo quarto: la Scandone schiera nel ruolo di play Sykes, sulle fasce Harper e Silins e sotto le plance Udanoh e Young. Palla rubata in difesa da Harper che in contro piede va a schiacciare per due punti. Rimbalzo offensivo recuperato da Udanoh che appoggia ai ferri per due punti. Punteggio di 8 a 4 per Milano a sei minuti dalla fine del primo quarto. Palla dentro di Sykes per Young che da sotto le plance prova ad appoggiare a canestro ma subisce fallo. Dalla linea della carità il lungo realizza entrambi i tiri liberi. Molti errori in fase realizzativa di Avellino che premiano Milano sulle ripartenze. Per fortuna si sblocca Filloy che dalal distanza realizza tre punti. Maffezzoli concede minuti anche a Campogrande. Scarico di Campogrande per Nichols che dalla distanza realizza tre punti. Penetrazione centrale di Harper che alza la parabola e realizza due punti subendo anche fallo. Dalla lunetta sbaglia il tiro libero aggiuntivo. Omar Silins si segna a referto a modo suo realizzando da lontanissimo tre punti. Il primo quarto termina con il punteggio di 26 a 17 per Milano.
Secondo quarto: coach Maffezzoli conferma nel ruolo di play Sykes. Palla dentro per Nichols che si gira e tenta il tiro ma viene fermato fallosamente. Dalla lunetta la guardia realizza due punti. Milano vola sul +13 e coach Maffezzoli ferma tutto e chiama time out. Palla scaricata fuori per Campogrande che senza timore spara la bomba da tre punti. Penetrazione veloce di Nichols che va fino a canestro realizzando due punti e subendo anche fallo. Dalla lunetta realizza il tiro libero aggiuntivo. Punteggio di 39 a 25 per Milano a sei minuti e venti dalla fine del secondo tempo. Palla al bacio servito da Filloy per Sykes che riesce a realizzare due punti subendo anche fallo. Dalla lunetta realizza il tiro libero aggiuntivo. Palleggio prolungato nell’area di Sykes che alla fine alza la parabola e realizza due punti. Penetrazione centrale di Harper che si beve la difesa di casa e arriva fino a canestro per due punti. Contro piede di Udanoh che viene subito fermato fallosamente. Per il bonus va in lunetta a realizzare un solo tiro libero. Altra palla dentro servita per Udanoh che subito si lancia a canestro subendo fallo. Dalla linea della carità il lungo realizza entrambi i tiri liberi. Punteggio di 43 a 35 per i padroni di casa a tre minuti dalla fine del tempo. Palleggio nell’area di Harper che arrivato fronte a canestro realizza due punti. Time out chiamato da coach Pianigiani. Palla al bacio di Harper per Young che spalle a canestro si gira e in semi gancio realizza due punti. Milano avanti + 8 e time out chiamato da coach Maffezzoli per costruire l’ultimo possesso. Il primo quarto termina con il punteggio di 47 a 39 per Milano.
Terzo quarto: la Scandone schiera al centro dell’area Sykes. Break di sette a zero di Milano che in un amen si porta sul +15. Nichols sblocca la Sidigas nel tempo con due punti realizzati con una palombella dall’area. Udanoh sbaglia un canestro già fatto ma sul rimbalzo Sykes riesce ad appoggiare a canestro per due punti. Nichols si è ormai recuperato del tutto e dalla distanza realizza tre punti. Palla veloce servita da Young che da sotto realizza due punti. Avellino sul -7 a cinque minuti dalla fine del tempo. Penetrazione centrale di Harper che sul tentativo di appoggio subisce fallo. Dalla lunetta realizza due punti. Penetrazione veloce di Harper che arriva fino alle plance per due punti subendo anche fallo. Dalla linea della carità realizza in tiro libero aggiuntivo. Magia di Sykes che ruba un pallone alla difesa meneghina e di mano sinistra realizza due punti. Milano corre e realizza da tutte le posizioni e coach Maffezzoli non può far altro che chiamare un altro time out. Rimbalzo offensivo recuperato da Campogrande che da sotto appoggia ai ferri per due punti. Palla dentro per Udanoh che di peso va a realizzare due punti. Palla dentro di Filloy per Udanoh che da sotto prova a tirare ma subisce fallo. Il terzo quarto termina con punteggio di 73 a 60 per i padroni di casa.
Quarto quarto: Avellino conferma Sykes nel ruolo di play. Proprio Sykes realizza i primi due punti del quarto. Palla al bacio di Nichols per Udanoh che da sotto va a schiacciare per due punti. Palla dentro di Young che con molta fortuna riesce da sotto a realizzare due punti. Punteggio di 82 a 66 per Milano a cinque minuti dalla fine della gara. Nichols in solitaria nonostante la marcatura riesce a trovare tre punti dalla distanza. Harper di forza prova a schiacciare fronte a canestro ma viene subito fermato fallosamente. Coach Maffezzoli chiama time out a tre minuti dal termine con Milano che controlla con quindici punti di vantaggio. Harper dalla lunetta realizza entrambi i tiri liberi. Partita ormai agli sgoccioli con la Scandone che non ha più energie per arrivare dignitosamente a fine gara. Udanoh si aggancia alle ultime risorse e dalla fascia destra trova un buon tiro da tre punti. Piazzato dall’area di Filloy che dal centro della lunetta realizza due punti. La partita finisce con il punteggio di 92 a 76 e Milano passa alla fase successiva dei play off.