Dopo il successo della sua mostra d’arte a Matera, l’artista napoletano sceglie Avellino per un’altra importante esposizione d’arte. 

Avellino – E’ in programma questo pomeriggio – domenica 26 maggio – il taglio del nastro (ore 18,30) della mostra d’arte del maestro Luigi Grossi presso il Circolo della Stampa di Avellino.

La personale dal titolo “L’opera velata” è dedicata all’Irpinia e si concentra sull’utilizzo di una tecnica di velatura su un supporto rigido.

Questa mostra dell’artista napoletano, reduce da un’altra di successo a Matera, è accompagnata da un catalogo, “Davanti al colore”, che consta di 277 pagine e che vanta un intervento del filosofo Aldo Masullo, con il quale il maestro Grossi ha instaurato da anni un proficuo rapporto di collaborazione.

Le opere saranno esposte al Circolo della Stampa fino al prossimo 7 giugno.

Alla cerimonia di inaugurazione parteciperanno l’artista e il presidente della Provincia, Domenico Biancardi.

La mostra gode del patrocinio della Provincia di Avellino e dell’Ordine dei Giornalisti della Campania-Circolo della Stampa di Avellino.

mostra d’arte del maestro Luigi Grossi