La Cavese è in ritiro a Sturno, continua la preparazione, in vista del prossimo campionato di serie C, nell’ospitale e ben attrezzato campo sportivo del Castagneto.

La società sta rinforzando la squadra, dopo l’arrivo a centrocampo di Antonio Matera, che lo scorso anno ha giocato al Potenza, doppio rinforzo in attacco. Dalla Juve Stabia è stato tesserato Bruno El Ouazni, autore di sei gol con la maglia delle vespe, ma anche lo sloveno Luka Vekic, preso a titolo definitivo dall’NK Krsko, attaccante classe 1995, arrivato a parametro zero dalla massima serie nazionale.

Il patron della Cavese Massimiliano Santoriello rispondendo ai tifosi tramite i canali social ufficiali del club, si è soffermato sui temi del momento. “La speranza è di partecipare alla Coppa Italia Tim”, di Moriero, allenatore della squadra, dice: “C’è un bel rapporto con lui, da subito un grande feeling è nato. Ha leadership sulla squadra, è anche un grande comunicatore”. Sul problema stadio si esprime così:”Non ci fa piacere giocare a Castellamare, per i lavori allo stadio, il Comune è a lavoro. Faremo di tutto per rientrare prima della fine del campionato”. Infine, su nuovi acquisti:”Di Roberto è già qui e verrà annunciato a breve. La rosa dovrà essere competitiva, ci saranno altri colpi”.