Il consiglio federale ammette l’iscrizione alla serie B della squadra irpina.

Il Consiglio Federale ha approvato l’iscrizione nel campionato di Serie B della Scandone Avellino. I lupi saranno inseriti nel Girone D, centro-meridionale, dove andrebbero ad occupare il posto della Juvecaserta ammessa in Serie A2 in luogo di Pescara.
Si attende in giornata la conferma ufficiale della federazione italiana pallacanestro.
Per quanto riguarda la questione ComTec, il Consiglio Federale ha chiarito, nel comunicato stampa, che è stata accettata la richiesta dell’organismo di controllo tecnico di non ammettere la Scandone Avellino in Serie A.