“Siamo in fase di rodaggio come credo anche loro in questo periodo. I ragazzi stanno recependo quello che voglio da loro e Pagani sarà un buon banco di prova per vedere se poi riusciamo a mettere in campo i miei dettami”. Con queste parole, il tecnico dei lupi, Giovanni Ignoffo, ha presentato questo pomeriggio la gara di domani, in Coppa Italia, contro la Paganese. “”Non abbiamo fatto ancora una partita amichevole e abbiamo avuto pochissimo tempo per provare qualsiasi tipo di sinergia tra i reparti. – ha precisato il tecnico – Bisogna scendere in campo e proveremo a colmare con l’impegno il tempo che ci è mancato. Non butterò nella mischia giocatori che non sono in condizione rischiando di perdere qualche calciatore. L’importante al momento è arrivare bene fisicamente al 25. La partita ufficiale sarà un buon banco di prova per la quindicina di giocatori tesserati. La Juniores ci darà una mano sicuramente”. Il portiere Abibbi non sarà in campo, per lui c’è l’attesa del transfer internazionale, la lista completa dei disponibili, si avrà solo domani, attualmente per la società bianco verde c’è una vera e propria corsa contro il tempo per tesserare gli ultimi arrivati. “Il mercato si chiude il 2 settembre e quindi le squadre sono tutte un cantiere. Stiamo lavorando per migliorare questa situazione anche perchè è chiaro che numericamente non siamo al completo. Mancano ancora 4/5 elementi”. Poi la precisazione su Calaiò “Vorrei tutti gli attaccanti più forti ma bisogna avere pazienza. Ora abbiamo solo bisogno che la gente ci sia vicino e che comprenda i nostri sforzi. Poi cercheremo di parlare al cuore dei tifosi con le prestazioni sul campo”.

 

Avellino: Pagani, Bari e Catania, tre news per seguire i lupi.

Sono 500 i biglietti messi in vendita per la gara che si giochgerà domani pomeriggio alle 18:00 a Pagani contro la compagine locale. La disponibilità dei tagliandi è solo ON-LINE e fino alle 16:00 di domani.

La gara sarà trasmessa in diretta da ElevenSports (canale web e telefonini)

Intanto la società biancoverde ha chiesto alla Lega una deroga per il Partenio-Lombardi per poter giocare in casa nonostante i problemi relativi alle righe non proprio a norma del rettangolo di gioco.

La Lega di serie C ha deciso gli orari della prima giornata di campionato.

Di seguito il programma completo della prima giornata: AVELLINO-CATANIA ORE 15

CATANZARO-TERAMO ORE 15

CAVESE-PICERNO ORE 15

MONOPOLI-VIBONESE ORE 15

POTENZA-CASERTANA ORE 17.30

RENDE-BISCEGLIE ORE 17.30

RIETI-TERNANA ORE 20.45 (SABATO)

LEONZIO-BARI ORE 17.30 V.

FRANCAVILLA-REGGINA ORE 15

VITERBESE-PAGANESE ORE 15