Il Concorso Samnium- Città di Benevento- all’European Clarinet Festival di Camerino con i vincitori del Premio”Sisillo”

I vincitori del Premio alla memoria del M° Giovanni Sisillo, previsto nell’ambito del Concorso Internazionale di Interpretazione Musicale “Samnium” – Città di Benevento, Alberto Cumone e Francesco Bruni, primi classificati nella sezione Clarinetto rispettivamente per la categoria “Senior” e “Junior”, hanno partecipato alla IX edizione dell’European Clarinet Festival svoltosi a Camerino nei giorni scorsi.

Come previsto dal regolamento della competizione musicale svoltasi nel capoluogo sannita dal 4 al 14 aprile 2019 e organizzata dall’Accademia AcliArteSpettacolo Sannio Progetto Musica di Airola in collaborazione con le Acli – sede provinciale di Benevento, la Camera di Commercio di Benevento, i due clarinettisti, su invito degli organizzatori della manifestazione camerte alla quale sono giunti accompagnati dal direttore artistico della sezione Clarinetto del Concorso Samnium M°Gaetano Falzarano, hanno espresso il proprio talento eseguendo un recital nell’ambito di un ricchissimo cartellone.

Forte la gratitudine dell’accademia Progetto Musica Acli ArteSpettacolo Sannio verso l’art director dell’European Clarinet Festival, M°Piero Vincenti, per aver ospitato Cumone e Bruni all’evento inserito nel 33esimo Camerino Music Festival e organizzato proprio dall’Accademia Italiana del Clarinetto, di cui Vincenti è presidente, con il contributo del Comune di Camerino, il patrocinio di Regione Marche e la collaborazione di UNICAM e Adesso Musica.

“Si tratta di un attestato di stima verso il talento dei due musicisti e nei confronti dell’accademia sannita” – ha commentato il presidente dell’accademia Progetto Musica e referente provinciale di AcliArteSpettacolo, Carmine Ruggiero, ringraziando il direttore artistico Vincenti che ha avuto modo di conoscere e apprezzare, tra gli altri, le competenze del palermitano Cumone e del frusinate Bruni in qualità di giurato del Concorso Samnium.

Ruggiero ha poi ricordato l’importanza per i giovani musicisti di partecipare a iniziative di largo respiro che consentono il confronto con i più affermati protagonisti contemporanei della scena musicale nazionale e internazionale, sottolineando il valore di essere insigniti del Premio Sisillo e il privilegio di testimoniare in questo modo la memoria artistico-culturale e la cifra umana di un Maestro sannita, per oltre 30 anni primo clarinetto dell’Orchestra Rai e per decenni docente dei Conservatori “Martucci” di Salerno e di “San Pietro a Majella” di Napoli, distintosi in Italia e all’estero, in qualità di concertista solista e orchestrale, per la brillantezza e il rigore tecnico-strumentali e per la sua sensibilità.

Come si ricorderà il Concorso Internazionale di Interpretazione Musicale “Samnium” – Città di Benevento –  ha visto il coordinamento artistico del professore di Corno Inglese