A Pratola Serra, esordio per il Manocalzati nel campionato di Promozione. La partita contro il Gesualdo è equilibrata nei primi 20 minuti, poi, da un angolo, grande occasione per i padroni di casa Cissè colpiva di testa, sulla linea Gubitoso bloccava. Subito dopo, dal limite , ancora pericoloso il Manocalzati, Barzaghi colpiva ma debolmente. Il Gesualdo reagisce: azione personale in area di Caruso, la conclusione alta. Gli ospiti hanno la grande occasione per passare in vantaggio, fallo di mano di Iandiorio in un contrasto, l’arbitro fischia il rigore. Ferrara dal dischetto calcia ma Mazzone respinge.

Nel secondo tempo, Fulchino pericoloso , in area, anticipa il portiere dei locali ma il pallonetto finisce fuori. Al 22’, il gol vittoria: Barzaghi , lanciato lungo, controlla, entra in area e con un tiro a giro supera Gubitoso. Gli ospiti reagiscono con azione personale di Starita che crossa, la palla passa per tutta l’area senza che nessuno riesca ad intervenire. In contropiede Aiuba due volte vicino al raddoppio, prima , da un cross, da buona posizione calcia alto e poi salta pure il  portiere ma la difesa ospite riesce a salvare. Prima del finale, occasionissima per il pari:Nitti, lanciato in area, anticipa il portiere la palla finisce di poco a lato.

I padroni di casa festeggiano per la vittoria, gli ospiti recriminano per le occasioni mancate specie sul rigore di Ferraro, autore di una prestazione non positiva , non come nella scorsa domenica, in Coppa, contro il Cimitile. Prima sconfitta per il nuovo allenatore De Luca ma è troppo presto per vedere i risultati tenuto conto che appena da una settimana che ha assunto le redini della squadra.