Grottaminarda. Il Grotta perde la prima in casa. In casa giallorossa bisogna rivedere qualcosa.

Esordio da dimenticare, quello del Grotta, tra le mura amiche del “Romano”. La seconda partita del campionato di Eccellenza, contro il Castel S. Giorgio, non è stata convincente. Un gol per tempo degli ospiti, infatti, ha sancito il più classico dei risultati:2 a 0 e per i ragazzi di mister Iuliano adesso ci sarà una settimana di tempo per rivedere gli errori di questi primi 90 minuti casalinghi. Evidentemente per il neo trainer giallorosso ci sarà, sicuramente, qualcosa da rivedere. E la società del presidente Ianniciello gli sarà vicino. Il torneo di Eccellenza è appena cominciato, il Grotta è ad un punto, conquistato sul difficile campo di Massaquano contro il Vico Equense e non manca il tempo per rimediare. I tifosi, a cominciare dagli ultras del Regime RedLions, che oggi riempivano le gradinate dello stadio, sono vicini al gruppo. E Cioffi e compagni si riscatteranno già la prossima settimana. Giancarlo Vitale