Eboli(SA)-Unione Sportiva Sordomuti Cavensi:”La musica nelle mani”, a Eboli la serata dedicata alla lingua dei segni

2848

“LA MUSICA NELLE MANI”

Eboli (SA)-Sabato  9 Giugno 2018, alle ore 19:00, presso la sala teatro dell’I.C.AT.T. (Istituto a Custodia Attenuata per il Trattamento delle Tossicodipendenze) di Eboli, si svolgerà la serata conclusiva del corso di lingua italiana dei segni; lingua utilizzata nel mondo dei sordi, curato dall’Unione Culturale Sportiva Sordomuti Cavensi, Onlus, dalla Compagnia Teatrale “Gestum” di Cava de’ Tirreni e dall’Associazione “Mi girano le ruote”.

Le lezioni tenute dall’insegnante-interprete Carmela Lodato, dall’attore A. Bisogno, dalla cantante-musicoterapeuta C. Libertini e da A. Foglia.

I detenuti hanno seguito il percorso formativo, della durata di 30 ore,ciò è stato possibile grazie alla direttrice dell’Istituto, Dott.ssa Rita Romano, agli educatori e tutto il personale della Polizia Penitenziaria che hanno aperto le porte per permettere di avvicinare i ragazzi al mondo dei sordi.

Gli allievi dell’ICATT si esibiranno, integrandosi, con gli attori sordi della Compagnia teatrale “Gestum”, in un saggio-spettacolo di poesie e canzoni in lingua italiana dei segni dal titolo “La musica delle mani”, un’armonia di musica, parole e segni.

L’ingresso è gratuito, previa prenotazione.

Per contatti :

e-mail: lodatocarmela@libero.it

cellulare: 346.683.0160