La Regione stanzia per l’Irpinia i fondi del settore “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura” ai progetti presentanti dai vari comuni, di seguito il dettaglio:

– 150mila euro vanno a:
Calitri, Sponz Fest 2019 “Sottaterra” – VII edizione
Volturara Irpina, Festa del fagiolo quarantino
Rocca San Felice, Irpinia Madre Contemporanea

– 70mila euro vanno a:
Taurasi, Da porta a porta per le vie del Taurasi
Atripalda, Giullarte – Festival Internazionale Artisti – XX Edizione
Nusco, La notte dei Falo’
Ariano Irpino, Ariano Folk Festival
Montemarano, Il Carnevale di Montemarano
Lioni, Il Treno degli Eventi
Summonte, Festival Internazionale di musica etnica Sentieri Mediterranei 2019
Serino, C’era una volta … CANALARTE
Mercogliano, Estate mercoglianese
Fontanarosa, FONTANAROSAARTEPIETRA VI simposio internazionale di scultura in pietra in compartecipazione tattile degli io e non vedenti
Mirabella Eclano, Terra, grano, sapori dll’Irpinia della devozione
Grottolella, Il pasto della Salamandra
Bagnoli Irpino, Il nero di bagnoli

– 50mila euro vanno a :
Bisaccia, Federico II ed i Castelli dell’irpinia. Tra natura, cultura e tradizione
Caposele, Exempla – Il territorio si fa storie 2019
Capriglia Irpina, Ai tiempi ro Barone – Zamagna dies
Carife, I falò della baronia
Sturno, Il solco di San Michele – lo surco re l’Angelo
Salza Irpina, Salza rock and more
Casalbore, I cammini della via Francigena del Sud
Altavilla Irpina, Il marito di Elena: l’amore di Verga per l’Irpinia
Sperone, Be NUTS – Folklore, enogastronomia e profimi della terra di confine