Venerdì 30 agosto 2019 alle ore 19:00, nel corso di una cerimonia ufficiale che si terrà nella Sala Consiliare e Chiostro di Palazzo Montevergine, il prof. Lorenzo Fabrizio diventerà “Socio Onorario della Pro Loco di Airola“. E’ la prima volta che la Pro Loco di Airola, fondata nel lontano 1973, assegna il prestigioso titolo di Socio Onorario. Di Fabrizio riceverà una Targa di Merito “per la  lungimiranza storica e l’impegno speso durante tutta la vita a difesa dell’arte e dei monumenti della Città di Airola”. Previsti i saluti del presidente della Pro Loco, Ettore Ruggiero, del sindaco, Michele Napoletano, e dell’assessore comunale alla Cultura, Angelina Capone. Interverranno inoltre il preside, Antonio Pisaniello, la prof.ssa Maria Pia Truppi, e l’avvocato, Vincenzo Megna. Modererà il giornalista, Enzo Napolitano.

Nel 1984 Di Fabrizio è stato Responsabile – Commissario della Pro Loco cittadina con compiti commissariali e riorganizzativi. Nel 1986, nel corso dell’assemblea convocata per il rinnovo delle cariche, il prof. Di Fabrizio è nominato Presidente dell’associazione turistica. Incarico che ricoprirà fino al 1988 con grande passione, portando avanti numerose battaglie in difesa delle bellezze di Airola.  A lui si deve tra l’altro l’accurato e approfondito lavoro di ricerca e di studio, in perfetta intesa con la Consulta Araldica, dello stemma e del Gonfalone della Città di Airola, riconoscimento ufficiale concesso dal Presidente della Repubblica nel 1997.

Al termine della cerimonia, Giuseppe Falzarano, leggerà una sua nota nell’occasione del 265° anniversario del conferimento ad Airola del titolo regio di Città.