Avellino: presentazione di “Niente di Personale”

201
Domani pomeriggio alle ore 17.30 presso l’Accademia Real a Palazzo Testa, in piazza Libertà, 11 ad Avellino, ci sarà la presentazione del libro di Roberto Cotroneo “Niente di personale”, che quest’anno è stato tra i candidati al Premio Strega. L’incontro è organizzato dall’associazione “Per Aenigmata”, mentre la presentazione è a cura di Roberta de Maio. Il protagonista del libro è uno scrittore che, dopo molti anni di giornalismo, si rende conto di essere stato testimone, anche privilegiato, di un mondo che oramai non c’è più. Di un mondo in cui il giornalismo d’inchiesta viveva un’epoca d’oro, dove il cinema di Fellini era il punto di riferimento di tanti, di grandi scrittori come Sciascia e Calvino. Un mondo nostalgico e forse anche idealizzato che si scontra con la realtà odierna: un matrimonio ormai al capolinea, una città la cui magia ha lasciato spazio a tutte le sue debolezze e dei segreti di famiglia che ritornano alla ribalta. Un libro che, in pratica, è un atto di accusa al presente, un ritratto impietoso che diventa doloroso di ciò che siamo diventati.