Avellino calcio: Trovato l’accordo tra la società biancoverde e il Comune per alcuni lavori allo Stadio Partenio

54

Incontro questo pomeriggio presso il Comune di Avellino tra la società U.S. Avellino, il Sindaco e l’assessore allo sport Geppino Giacobbe. A fine riunione, che per l’U.S. Avellino era rappresentata dal neo Segretario Generale Giuseppe Izzo e l’ AD Filippo Polcino, è stato trovato l’accordo sia per l’installazione dei sediolini (obbligatori entro il 1 febbraio) sia per altri lavori per la sistemazione dello Stadio Partenio (lavori urgenti anche di una certa importanza per la sicurezza dei tifosi). Il settore Patrimonio, presieduto in riunione dal comandante Michele Arvonio, verificherà la congruità dei prezzi, mentre la spesa e gli interventi di manutenzione saranno a carico della società bianco verde che scorporerà dai canoni di utilizzo della struttura.

In particolare verranno effettuati lavori su: montaggio sediolini, lavori al Partenio B, Tribuna Stampa da adeguare, tornelli da rendere efficienti. La società di calcio, nei giorni scorsi, aveva avuto modo già di chiedere dei preventivi in modo da farsi trovare pronta, almeno per i sediolini, per la scadenza del 1 febbraio (la Lgea ha obbligato le società di Calcio di Lega Pro all’installazione di un certo numero di sediolini per ogni stadio in base alla capienza. Ndr)