Calitri, sostegno ai cittadini dal sindaco Di Maio

113

Calitri, sostegno ai cittadini dal sindaco Di Maio

Con delibera di giunta del 19 maggio nr. 51 la giunta Di Maio ha messo in atto interventi a sostegno dei propri concittadini. Tale delibera è al vaglio degli uffici dell’area tributi e finanziaria. Le misure, compatibilmente con il quadro normativo e gli equilibri di bilancio prevedono una riduzione dell’IMU che accorpa anche la Tasi, cancellazione della Tosap per gli spazi pubblici adiacenti a ristoranti e bar, rinvio della Tari a novembre e si pensa ad un’emanazione di un bando per l’erogazione di un bonus una tantum per imprese e professionisti la cui attività sia stata sospesa a seguito dei decreti nazionali emanati dal governo centrale causa emergenza sanitaria. A questo si aggiunge un bando per l’erogazione di un bonus pari al 40% del canone di locazione degli immobili e imprese e professionisti, posticipato al 31 ottobre anche il pagamento canone riferiti alla locazione dei locali comunali ad uso commerciale, spostamento della prima rata IMU al 16 dicembre con il pagamento in un’unica rata per le imprese. La giunta Di Maio ritiene fondamentale e utile predisporre questo pacchetto di aiuti per consentire e rilanciare la ripresa delle attività locali e di conseguenza dell’economia. Il sindaco Di Maio annuncia lo sforzo notevole in termini di sostegno ai cittadini e alle imprese da parte dell’amministrazione e sottolinea che la riduzione della tassazione locale era prevista già nel programma elettorale annunciato 5 anni fa.

Vito Tateo