Grottaminarda, Azione Civile : bisogna azzerare un’amministrazione incapace e assente

96
Azione Civile : bisogna azzerare un’amministrazione incapace e assente;
In riferimento all’ultimo consiglio comunale si è capito che l’amministrazione del gallo è in enormi difficoltà a gestire le sorti di Grottaminarda.
Un consiglio comunale con tanti ordini del giorno, quindi limitando gli interventi dei consiglieri, ovviamente il punto più caldo riguardava l’esercizio finanziario e quindi la programmazione amministrativa ( altrimenti tutti a casa) dove il delegato alle finanze si è semplice limitato alla lettura di cifre, senza spiegazioni dettagliate in merito alla vera situazione finanziaria dell’ente e di cosa vogliono realmente fare per la città.
Ben vengano opere pubbliche la sbandierata stazione ferroviaria, Air, lioni – grotta ecc…ma il nostro paese necessità di servizi essenziali ne cito alcuni come la rete idrica, il depuratore , strade ,pulizia del territorio , tutela ambientale poi la frazione di Carignano abbandonata totalmente e ancora oggi priva di rete fognariia o meglio si sversa a cielo aperto!
Dunque per Azione Civile questa amministrazione è giunta al capolinea , senza pianificazione e senza idee non è possibile guidare un paese , basta passerelle ed elogi a vuoto o per convenienza, il comune è diventato una “cupola” per questo ancora una volta Azione Civile chiede le dimissioni di una classe politica locale incapace.