Al via la XXVIII edizione della rassegna letteraria Positano Mare, Sole e Cultura”.

98
Positano

Al via la XXVIII edizione della rassegna letteraria Positano Mare, Sole e Cultura”.

I confini, ha scritto il sociologo e filosofo Zygmunt Bauman, non sono pure e semplici barriere, ma anche interfacce tra i luoghi che separano, e in quanto tali, fonti di potenziali conflitti e tensioni. Se è vero però che i confini separano, ciò che unisce è di sicuro la parola, annullando le distanze spazio-temporali, e confermandosi strumento necessario per abbattere il muro dell’ignoranza e del dogmatismo.

“La parola contro il potere” è il tema della XXVIII edizione della rassegna letteraria “Positano Mare, Sole e Cultura”.

La rassegna, presieduta da Aldo Grasso e inclusa tra “Le Città del Libro”, il progetto promosso dal Centro per il Libro e la Lettura, dalla Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura e dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI), torna a Positano dal 28 agosto al 12 dicembre 2020, con una formula del tutto nuova e che aspira, proprio come la parola, a superare i limiti e i confini di un anno che ci invita a “cambiare insieme al cambiamento”.

A tagliare il nastro della XXVIII edizione, venerdì 28 agosto (ore 21 – Blu Bar Lido L’Incanto) Veronica Pivetti, autrice del volume Per sole donne (Mondadori) che darà vita ad una riflessione sul tema “La parola è donna”.
Saluti del Sindaco di Positano, Michele De Lucia.

Una serata dedicata alla riflessione sull’eterna conflittualità dei rapporti tra i sessi e sull’inossidabile valore dell’amicizia.

Nel corso della serata sarà reso omaggio al filosofo Giulio Giorello, Presidente del Premio Internazionale di Giornalismo Civile, venuto a mancare lo scorso giugno.

Mercoledì 2 settembre (ore 21 – Terrazza Hotel Marincanto) ad indagare “Le parole dell’anima” sarà Massimo Bisotti autore del volume a un millimetro dal cuore (Mondadori) che insieme a Enrica Alessi darà vita a un dialogo per sfidare le distanze, il tempo e la logica e portarsi dietro anche chi, per qualsiasi ragione, non possiamo avere vicino.

La Cina è davvero «vicina»? Venerdì 11 settembre (ore 21 – Terrazza Hotel Le Agavi) Giada Messetti, autrice de nella testa del dragone (Mondadori) e Gennaro Sangiuliano, autore de il nuovo mao (Mondadori), indagheranno le contraddizioni di un paese le cui mosse sembrano sempre più decisive per gli equilibri mondiali. Interviene il Ministro per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola.

Dopo una breve pausa, la rassegna riprende venerdì 2 ottobre (orario e luogo da definire) con un incontro dedicato alla “Letteratura e ricordi”. La scrittura è un incontro tra se stesso e l’altro.

Si scrive per l’altro, per conoscerlo, per ritrovarlo una volta che sarà perduto. Raffaele La Capria, una delle voci più importanti e amate della Letteratura del Novecento, autore con Giovanna Stanzione del saggio la vita salvata (Mondadori) si racconta a una scrittrice esordiente, in un lungo, intenso dialogo che intreccia ricordi, riflessioni, delusioni e speranze di un’esistenza, l’una al tramonto, l’altra all’inizio, raccogliendo e custodendo tutto ciò che della vita alla fine si salva. Intervengono Silvio Perrella, Elisabetta Rasy, Emanuele Trevi, Antonio Troiano e Sandro Veronesi.

Venerdì 16 ottobre (orario e luogo da definire), Fabio Volo, autore di una gran voglia di vivere (Mondadori) si addentrerà nel racconto di una crisi di coppia e del viaggio, fisico e interiore, per affrontarla, fotografando le pieghe e le piccole contraddizioni dei rapporti umani.

La rassegna chiude sabato 12 dicembre (orario e luogo da definire) con un incontro dal titolo “Le parole dell’amicizia” in omaggio ad un amico della rassegna e di Positano, Luciano De Crescenzo, autore del volume postumo accadde domani (Mondadori) per il quale riceverà il Premio Internazionale di Giornalismo Civile alla Memoria conferito dall’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici.

Nel rispetto delle norme di sicurezza per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid-19, sarà possibile assistere agli incontri solo ed esclusivamente previa prenotazione che potrà essere fatta attraverso i seguenti recapiti:
associazione.maresolecultura@gmail.com
M. 366 6421650

Il posto potrà considerarsi prenotato solo dopo la ricezione di un’email di conferma da parte dell’Associazione Culturale Mare, Sole e Cultura.

Per consentire anche a chi non potrà partecipare fisicamente di assistere agli incontri, tutti gli eventi in calendario saranno trasmessi in Diretta Live Streaming sulla pagina Facebook della rassegna
@PositanoMareSoleCultura
https://www.facebook.com/PositanoMareSoleCultura/

Quest’anno, nell’ambito della XXVIII edizione della rassegna si sviluppa #Bookintravel, l’iniziativa a premi promossa dall’Associazione Culturale Mare, Sole e Cultura.

Si può viaggiare in tanti modi, uno di questi è di sicuro attraverso un buon libro, o più semplicemente in sua compagnia. Silenzioso, divertente, emozionante, commovente: il libro che tipo di compagno di viaggio è per te?

L’iniziativa si svilupperà in due parti:
Operazione Instabook: gli utenti che vorranno partecipare dovranno raccontare con uno scatto, una fotografia originale di loro proprietà, un momento di lettura e condividerlo sui propri profili social (Facebook o Instagram) accompagnando la foto con il tag @maresolecultura e gli hashtag #bookintravel e #positano.

Operazione scuole: possono partecipare gli studenti delle scuole medie e superiori della regione Campania che dovranno scrivere un breve racconto originale che sviluppi il tema “Il libro come compagno di viaggio”.

Ciascun utente o studente potrà partecipare rispettivamente con l’invio di una sola fotografia e di un solo racconto per tutta la durata dell’iniziativa che avrà inizio il 5 agosto e terminerà il 22 novembre 2020. La partecipazione è gratuita.

Gli autori delle foto che parteciperanno all’Operazione Instabook si aggiudicheranno i seguenti premi:

1° selezionato: un soggiorno di 2 notti per 2 persone a Positano offerto dall’Hotel 5 stelle Villa Treville;

2° selezionato: una cena stellata per 2 persone offerta dal ristorante La Serra dell’Hotel 5 stelle Le Agavi di Positano;

3° selezionato: una giornata per 2 persone offerta da La Scogliera di Positano.

I tre racconti più meritevoli degli studenti che parteciperanno all’Operazione scuole si aggiudicheranno i seguenti premi:

1° selezionato: 40 volumi che saranno donati per la biblioteca scolastica dell’istituto che frequenta;

2° selezionato: 30 volumi che saranno donati per la biblioteca scolastica dell’istituto che frequenta;

3° selezionato: 20 volumi che saranno donati per la biblioteca scolastica dell’istituto che frequenta.

Il regolamento completo è consultabile sul sito www.maresolecultura.it

“Il viaggio non finisce mai, solo i viaggiatori finiscono”. Lo scrive Saramago e noi siamo d’accordo.

Leggi su TgNewsTV