Paganese-Avellino 1-1, l’Avellino non vince né convince. Espulso Silvestri

94

Paganese-Avellino finisce 1-1: alla rete su rigore di  DIop al 43′ risponde Aloi al 70′ direttamente su punizione. Quarto pareggio stagionale per la Paganese, che sale a 10 punti.

Gaeta all’8’ va vicinissimo alla rete del vantaggio con una conclusione che viene respinta sulla linea di porta da Ciancio. Al 42′  Luigi Silvestri colpisce in area Siriginano con un pugno su un calcio d’angolo. Per l’arbitro Cosso è rigore ed espulsione. Diop  calcia angolato, Leoni intuisce ma viene superato.

Al 57′ un’ingenuità di Schiavino, calcio di  rigore per gli irpini: dal dischetto Santaniello calcia i a lato. Al 70′ su punizione Aloi con una traiettoria a giro supera il portiere avversario e porta la partita in parità. Gli ultimi venti minuti sono di sofferenza per i padroni di casa, i lupi chiudono in attacco ma non riescono a trovare lo spunto vincente per conquistare la vittoria al Torre. Termina con un pareggio per 1-1.

Nel prossimo turno, la Paganese sarà ospite del Palermo , mentre l’Avellino riceve al Partenio-Lombardi il Monopoli nell’anticipo del sabato alle ore 20.45.

Marcatori: pt 43′ Diop (rig.), st 25′ Aloi.

Paganese (3-5-2): Campani 6; Sbampato 6, Schiavino 5, Sirignano 7; Mattia 6 (31′ st Carotenuto 6), Gaeta 5.5, Bonavolontà 6 (31′ st Scarpa 6), Onescu 5.5, Squillace 6; Guadagni 6 (17′ st Cesaretti 6), Diop 6.5 (17′ st Mendicino 5.5). A disp.: Bovenzi, Fasan, Esposito, Perazzolo, Cigagna, Curci, Bramati, Isufaj. All.: Erra 6.

Avellino (3-4-3): Leoni 6; Ciancio 6.5, L. Silvestri 4, Rocchi 6; Rizzo 6 (24′ st Adamo 6), Aloi 6.5, D’Angelo 5.5, Tito 6; Santaniello 5 (29′ st Dossena 6), Bernardotto 7, Fella 6 (42′ st Bruzzo sv). A disp.: Pane, M. Silvestri, Mariconda, Nikolic. All.: Braglia 6.

Arbitro: Cosso della sezione di Reggio Calabria 7. Assistenti: Piazzini della sezione di Prato e Bhari della sezione di Sassari 6,5 e 6,5. Quarto ufficiale: Carrione della sezione di Castellammare di Stabia.

Note: Al 14′ st Santaniello fallisce un calcio di rigore. Espulsi: al 42′ pt Luigi Silvestri per condotta violenta e al 47′ st Onescu per somma di ammonizioni. Ammoniti: Ciancio, Sbampato e Onescu per gioco falloso; D’Angelo per simulazione; Gaeta per comportamento non regolamentare. Angoli: 10-3. Recupero: pt 1′, st 4′. Gara a porte chiuse.