L’Avellino vince a Potenza con una rete di Maniero

138

L’Avellino vince a Potenza con una rete di Maniero. Sconfitto l’ex allenatore dei lupi Capuano.

Al 3’ padroni di casa pericolosi con Ricci che sfiora il palo con una girata su assist di Coccia. Unica occasione in un primo tempo avaro di occasioni e di gioco da parte delle due squadre.

Nella ripresa D’Angelo vicino al gol al 4’: rimpallo favorevole e dal limite, entra in area ma il tiro debole, facile per Marcone bloccare. Pochi minuti dopo,  Ciancio alza di poco sopra la traversa su passaggio di Maniero. Padroni di casa su punizione con Cianci , facile per Pane. Pericolo su colpo di testa di Dossena , si disimpegna bene Marcone. Il gol arriva al 25’ con Maniero, di testa su punizione calciata di De Francesco.

Ancora una vittoria esterna per i lupi e domenica affrontano  a Francavilla Fontana la Virtus.

Potenza-Avellino 0-1, il tabellino

Marcatori: 25’ st Maniero.

Potenza (3-5-1-1): Marcone; Conson (27’ st Spedalieri), Zampa, Boldor; Coccia, Coppola (27’ st Di Livio), Sandri, Ricci, Panico (31’ pt Nigro); Compagnon (24’ st Volpe); Cianci.

A disp.: Santopadre, Brescia, Viteritti, Iuliano, Iacullo, Fontana, Di Somma, Lorusso. All.: Capuano.

Avellino (3-5-2): Pane; Ciancio, Miceli, Dossena; Rizzo (7’ st Dossena), Bruzzo (34’ st Burgio), De Francesco, D’Angelo, Tito; Maniero (34’ st Bernardotto), Fella (18’ st Santaniello).

A disp.: Pizzella, Leoni, M. Silvestri, Mariconda, Nikolic. All.: Braglia.

Arbitro: Marcenaro di Genova. Assistenti: Zampese e Torresan di Bassano del Grappa.

Note: ammoniti Rizzo, Conson, Ricci, Bruzzo per gioco scorretto, Capuano per proteste dalla panchina, recuperi 2’ pt e 5’ st.