Come uscire dal capitalismo. “Non sarà un pranzo di gala” di Emiliano Brancaccio: Crisi, Catastrofe, Rivoluzione

230

Come uscire dal capitalismo. “Non sarà un pranzo di gala” di Emiliano Brancaccio: Crisi, Catastrofe, Rivoluzione

Grottaminarda (AV), 22 Gennaio 2021, in diretta facebook sulla pagina “Associazione Culturale Civitas”, si terrà la presentazione del libro “Non sarà un pranzo di gala”. L’ incontro con il pensiero di Emiliano Brancaccio, autore e Professore di Economia dell’ Università del Sannio ed Economista Marxista. Un innovatore del pensiero critico dibatte con i massimi protagonisti della politica economica italiana e internazionale. A partire da una tesi di fondo: la lotta tra capitali per la conquista dei mercati mondiali conduce alla centralizzazione del potere nelle mani di pochi vincitori e alla consequenziale reazione sovranista degli sconfitti. Una “pura lotta di classe in senso marxiano, ma tutta interna alla classe capitalista”, con il lavoro totalmente zittito. A meno di una svolta. È il crollo più precipitoso in tutta la storia del capitalismo, non abbiamo mai visto nulla di simile. Il virus ha innescato una crisi totalitaria, che mette in luce la fragilità del mercato capitalistico e rischia pure di sconvolgere le istituzioni liberali che lo sorreggono.
Le conseguenze politiche sono prevedibili: ci saranno attacchi più violenti al lavoro, alla democrazia, alla libertà, si teme anche alla pace.”

Introduzione : Dott. Enzo Abbondandolo (Presidente Associazione Civitas).

Intervernti:
Avv.Mario Forgione (segretario Associazione Civitas);

On. Stefano Fassina (Parlamentare Economista);