Mirabella Eclano – l’Anas interviene per il ripristino del bacino idrico

210

Questa mattina avviati i lavori di ripristino del bacino idrico e di messa in sicurezza del masso dell’arcata

E’ dello scorso venerdì la denuncia fatta all’Anas, da parte di una cittadina di Calore, che ha travato una situazione di pericolo legata al distaccamento parziale di un masso appartenente ad un’arcata del ponte Calore.

In quella circostanza sono prontamente intervenuti i tecnici dell’Anas per effettuare i sopralluoghi anche inerenti al bacino idrico che sorge in quell’area e che presenta, come detto nei giorni scorsi, un cedimento di una parte dell’argine. Non sono tardati ad arrivare le squadre dell’Anas per avviare i lavori di ripristino dell’argine e della rimozione del masso pericolante.

Questa mattina, infatti si è dato il via al cantiere che riporterà allo stato iniziale il bacino idrico che già oggi è oggetto di visitatori che, in questo frangente di costrizioni, cercano una boccata d’aria.