San Giorgio del Sannio – L’Ente riceve 2,5 milioni di euro per la manutenzione stradale

177

Strade, manutenzione straordinaria per il rischio idrogeologico

A breve il centro del Medio-Calore sarà in grado di riqualificare una buona parte della viabilità cittadina. Il ripristino del manto stradale sarà possibile grazie ai finanziamenti ministeriali, ben tre distinti, che raggiungono una somma complessiva di 2,5 milioni di euro.

Il settore dei Lavori Pubblici guidato dal vicesindaco, Giuseppe Ricci, con questo importo metterà in sicurezza e potrà effettuare la manutenzione straordinaria inerente al rischio idrogeologico delle seguenti  strade di collegamento:

via Bosco Lucarelli – via Fontanaisi – via Barraccone – via Gustavo Baldassare – via Toppa – via Valloncello – via Santoriello – via Cesine – via Costa d’Arco – via Sterpara

“Cogliamo il risultato di una attenta attività di programmazione tecnico politica. Questa Amministrazione è stata da sempre attenta alle esigenze ed alle criticità del territorio. Con questa azione che, andremo a porre in essere a costo zero per le casse dell’Ente, innalzeremo sensibilmente gli standard della viabilità e, allo stesso tempo, renderemo il nostro paese un po’ più sicuro”. Questo quanto dichiarato dagli amministratori.