Presso la Pro Loco di Sant’Angelo dei Lombardi all’opera 4 giovani volontarie del Servizio Civile Universale

88

Già da qualche tempo, con l’integrazione della quarta ragazza, completato il quadro dei volontari, si è avviato per l’annualità 2021/22, il Servizio Civile Universale con tanti programmi ed iniziative in cantiere a Sant’Angelo dei Lombardi.

La Pro Loco Alta Irpinia – Sant’Angelo dei Lombardi APS, è ubicata nel centro storico, al Corso Vittorio Emanuele di Sant’Angelo dei Lombardi, risulta accreditata ormai da circa 20 anni, attraverso l’UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia), quale sede per l’espletamento del Servizio Civile, oggi diventato Universale; anche per la stagione 2021/22, è risultata essere assegnataria per lo svolgimento delle attività di volontariato per numero 2 progetti, per complessive 4 volontarie.

I progetti, da realizzare nel territorio di Sant’Angelo dei Lombardi e dell’Alta Irpinia, presentati dall’Unpli – SCU ed approvati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, hanno come scopo finale, la valorizzazione della storia, della cultura locale, delle tradizioni, nonché la promozione sociale e complessiva del territorio.

I progetti si pongono l’obiettivo di valorizzare, tra l’altro, una raccolta organica e sistematica della storia, delle tradizioni, dei costumi, del folklore e della gastronomia del comune di Sant’Angelo dei Lombardi e delle zone limitrofe, con particolare attenzione al settore del turismo e della partecipazione attiva dei giovani e dei cittadini, ai nuovi processi e alle nuove dinamiche socio-economiche.

Le 4 giovani volontarie, che hanno superato le prove previste, tra rinunce e scorrimenti, sono: Amoroso De Respinis Chiara, Capobianco Desideria, Di Leo Silvia Luana e Toglia Beatrice, che parteciperanno ai seguenti progetti: “L’Irpinia terra di tradizioni” e “Percorsi culturali in Irpinia”.

“La nostra Pro Loco – dice il Presidente Tony Lucido – con la sua sede, di proprietà del Comune di Sant’Angelo dei Lombardi, in possesso dei requisiti strutturali, organizzativi, per la meritoria attività negli anni realizzata e per il continuo e costante impegno nella promozione e valorizzazione del territorio, complessivamente di tutta l’Alta Irpinia, risulta accreditata per lo svolgimento del Servizio Civile Universale. Da fine 2020, a seguito dell’elezione a Presidente Regionale dell’Unpli Campania del sottoscritto, è sede Regionale ed è riferimento di tutte le Pro Loco della Campania.”

Le volontarie del Servizio Civile Universale, tutte ragazze brillanti, dinamiche, volenterose, oltre alla realizzazione del progetto per cui sono state selezionate, in collaborazione con i vari soci, assicurano l’apertura della sede, la funzionalità degli uffici, l’Info Point per informazioni turistiche, storiche, culturali, forniscono informazioni per i punti di riferimento degli alberghi, di ristoro, prodotti tipici locali, artigianato.

Inoltre, insieme ai collaboratori della Pro Loco, curano la fruibilità di una ben fornita biblioteca, ricca di pubblicazioni di narrativa, saggistica e storia locale, ma soprattutto, di libri, testi e brochure locali.

La Pro Loco Alta Irpinia di Sant’Angelo dei Lombardi, è nota ormai, non solo a livello provinciale, regionale, ma anche fuori regione, per il suo impegno nella promozione del territorio e, in modo particolare, per essere protagonista, insieme ad altri partner istituzionali, per la promozione dell’Abbazia del Goleto, divenuta recentemente Santuario Diocesano.

“Questo protagonismo della Pro Loco di Sant’Angelo dei Lombardi, vissuto con spirito di servizio e senso del dovere, da un lato ci riempie di orgoglio, e per altri versi, ci induce ad un maggiore incisivo impegno, con un ulteriore senso di responsabilità, al fianco dei giovani e con quanti, istituzioni, enti, associazioni e persone, si mettono in discussione, con spirito di servizio al proprio territorio ed alla sua gente.”

Continua il Presidente Tony Lucido “Non possiamo però, esimerci dal sostenere battaglie ambientali, di salvaguardia e di tutela del territorio, oltre che di promozione sociale, affinché possano venir meno le ragioni dell’abbandono, sostituite dalla determinazione di restare e invertire così, la dinamica della desertificazione delle zone interne.”

Così, anche per quest’annualità, la Pro Loco di Sant’Angelo dei Lombardi, mostra con la consueta disponibilità e la gioia dell’accoglienza, i giovani volontari del Servizio Civile, fornendo loro strumenti, indicazioni, testimonianze e valori, affinché, la loro esperienza possa crescere, oltre che sul piano tecnico, della conoscenza, del sapere, della storia e delle tradizioni, anche sul piano della formazione e della relazione umana, basata come sempre, nel rispetto delle persone, sulla centralità dell’uomo, ovviamente, non mancando mai, di indicare temi, valori e testimonianze concrete e qualificate.

Quindi, grazie all’Unpli e al SCU, anche per la Pro Loco Alta Irpinia di Sant’Angelo dei Lombardi e per i volontari, si prospetta un anno ricco di impegni, intenso di attività, come sempre esaltante sul piano delle relazioni, dei rapporti umani, dell’amicizia e della promozione del territorio.

Auguri di buon lavoro a Chiara, Desideria, Silvia e Beatrice!