Marigliano. VIII edizione del Premio Terre di Campania nel segno di Dante e Caruso

82

Marigliano. VIII edizione del Premio Terre di Campania nel segno di Dante e Caruso.

Venerdì 10 dicembre, alle ore 19:00, si terrà la cerimonia di premiazione presso il Santuario della Madonna della Speranza, Convento dei Frati Minori di San Vito in Marigliano.

Dopo l’esperienza on-line del 2020, torna dal vivo, per l’VIII edizione, il Premio Terre di Campania, istituito dall’Associazione Terre di Campania quale riconoscimento alle personalità che, all’interno del nostro territorio regionale, si sono distinte in vari campi, dalla cultura, alla ricerca, all’arte fino allo sport.

La cerimonia di premiazione, organizzata in collaborazione con Mattina Live, noto programma TV, e condotta da Mariù Adamo, si terrà venerdì 10 dicembre, a partire dalle ore 19:00, presso il Santuario della Madonna della Speranza, Convento dei Frati Minori di San Vito in Marigliano, location privilegiata per le ultime edizioni dell’evento.

Il Premio Terre di Campania, nato dalla volontà di portare alla ribalta i valori umani e sociali che nutrono il saper fare e la voglia di coltivare il bello e il buono del nostro Territorio, si arricchisce quest’anno di una sezione speciale dedicata alla figura di Enrico Caruso, nel centenario della sua scomparsa. Non mancheranno, come da tradizione, premiati d’eccellenza rappresentanti il territorio di Marigliano, dove Terre di Campania da sempre opera. Il Premio Terre di Campania si presenta, dunque, come un momento di estremo valore sociale: punta i riflettori sulle eccellenze campane, quelle persone che, con il loro operato in diversi settori, hanno conferito lustro alla nostra regione e che, con la loro storia ed esperienza, sono un motivo di orgoglio per il territorio. Il riconoscimento è stato pensato, oltre che come gratificazione rivolta a coloro che si prodigano nel mettere in risalto il buono che caratterizza il nostro territorio, anche come sprone, stimolo a che proseguano la loro stimabile opera.

L’edizione 2021 del Premio Terre di Campania vede i riconoscimenti assegnati a: Domenico Ciruzzi, Presidente Fondazione Premio Napoli; Ettore De Lorenzo, Giornalista RAI; Gaetano De Rosa, Tenore San Carlo; Christiane Filangieri, Attrice; Diego Lama, Scrittore; Chiara Ranieri, Cantante; Pino Sacripanti, Allenatore GeVi Napoli; Maggiore Massimiliano Salvatore, Solista Frecce Tricolori; Giovanni Sarnelli, Ricercatore medico-scientifico; Giuseppe Sorrentino, Padre Guardiano Santuario Madonna della Speranza; Luigi Vicinanza, Presidente Fondazione Cives-MAV Ercolano; TYA Marigliano, Squadra di pallavolo. Durante la serata saranno proclamati anche i vincitori del Concorso Letterario-Scientifico Leo500, con la nuova sezione speciale dedicata a Dante Alighieri, riservato alla partecipazione degli allievi delle Scuole Secondarie di Secondo grado.

La cerimonia di premiazione sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebookhttps://www.facebook.com/TerrediCampania e in onda su TV Luna. L’ingresso è riservato agli invitati solo con Green Pass rafforzato.

Il progetto è finanziato con la L.R. n. 7/2003, contributi per la promozione culturale anno 2021 e beneficia del patrocinio del Comune di Marigliano e dell’Università degli Studi di Napoli Fedrico II. L’iniziativa è realizzata con la collaborazione dell’ISIS Manlio Rossi Doria di Marigliano, TermoClima Group, Disco Service Musicherai, Confetti Maxtris e Azienda Vitivinicola Salvatore Molettieri.