Grand Prix Möbius 2022 di Lugano vince l’ecosistema digitale cultura Campania

102

Grand Prix Möbius 2022 di Lugano vince l’ecosistema digitale cultura Campania

La giuria del prestigioso premio Grand Prix Möbius, presieduta da Derrick de Kerckhove, questa mattina a Lugano ha proclamato vincitore – per la sezione editoria mutante – il progetto Cultura Campania per Procida Capitale italiana della Cultura 2022, con la seguente motivazione:
“Le applicazioni presentate costituiscono primi e ancora parziali esempi di esplorazione di un campo dalle notevoli potenzialità, ma con molte sfide ancora da affrontare prima di poter concepire, produrre e distribuire ambienti realmente immersivi e interattivi. La app Cultura Campania offre a nostro avviso le maggiori potenzialità di sviluppo in questa direzione, e viene premiata nell’auspicio che possa essere ulteriormente sviluppata la componente di metaverso partecipativo”.
L’applicazione, premiata come metaverso di qualità, è stata presentata al pubblico la scorsa settimana a Procida e accompagnerà il visitatore di Palazzo D’Avalos in una esperienza immersiva ed emozionale tra passato, presente e futuro dell’isola capitale della cultura.
Il progetto, ideato e realizzato dalla Direzione generale Politiche culturali della Regione Campania nell’ambito dell’ Ecosistema Digitale Cultura Campania (http://cultura.regione.campania.it/), è stato prescelto agli altri due finalisti Bulgari e Brigston.
“L’assegnazione del prestigioso riconoscimento ci rende orgogliosi di un progetto straordinario, l’Ecosistema digitale della Cultura, che si conferma all’avanguardia in Italia e all’estero – ha dichiarato il presidente Vincenzo De Luca. Con il metaverso, in particolare, abbiamo messo la tecnologia dell’Ecosistema a supporto del programma di Procida Capitale italiana della Cultura che abbiamo arricchito di valore con una installazione che resterà a vantaggio dell’isola e dei visitatori”.