Il presepe della Misericordia da piazza San Pietro a Frigento

66

Il presepe della Misericordia da piazza San Pietro a Frigento, fino all’8 gennaio 2023.  L’allestimento è realizzato in piazza Frontespizio, presso quella che fu la cattedrale della diocesi frigentina.
Per il Natale del 2017 l’Abbazia di Montevergine ebbe il privilegio di offrire il presepe collocato in piazza San Pietro a Roma. L’opera fu commissionata dall’abate Riccardo Luca Guariglia alla bottega Cantone e Costabile di Napoli. I personaggi rimandano ai presepi napoletani settecenteschi: i volti, le mani e i piedi delle figure sono in terracotta dipinta, hanno gli occhi in vetro, ma le loro dimensioni raggiungono i due metri di altezza.
L’opera dei maestri Cantone e Costabile di Napoli nasce da una idea artistica e progettuale differente, ispirata alla bolla di indizione del Giubileo straordinario della Misericordia “Misericordiae Vultus” di Papa Francesco. Nel “presepe della Misericordia” furono, perciò, realizzate scene che simboleggiano le sette opere di Misericordia corporale. Gli artisti si ispirarono a uno dei più grandi capolavori dell’arte barocca: le “Sette Opere di Misericordia” del Caravaggio (1606-1607, conservato a Napoli presso il Pio Monte della Misericordia).