Falò in onore di S. Giuseppe a Carife. Una tradizione all’insegna dell’aggregazione e della compagnia

542

Ieri sera a Carife sono stati accesi dei falò in onore di S. Giuseppe. Un’usanza ormai consolidata all’interno della località della Baronia e che ha interessato alcune strade del suo territorio. Il primo è stato acceso a Via Modena, nei pressi del “Roots Pub”, ed ha visto la partecipazione attiva di molte persone, specialmente giovani. Il secondo è stato acceso a Via Nunzio Cappitella, di fronte alla Chiesa Madonna della Mercede, in cui hanno partecipato, tra gli altri, diversi abitanti della strada menzionata ed i protagonisti del carro dei Simpson del recente Carnevale Carifano.

Il terzo falò è stato invece acceso a Via Sant’Anna, presso la sede dell’Associazione “Gli Amici r’ lu Callar” ed ha visto la partecipazione di diverse famiglie e alcuni giovani. Il quarto è stato acceso in Piazza S. Giovanni ed hanno preso parte altre persone che vivono a Carife.

Nell’ambito di quest’ultimo falò, la serata è stata animata dalla Battista Band di Montemarano, che, con il repertorio proposto, ha coinvolto pienamente la popolazione presente con alcuni balli di gruppo. In ognuno dei quattro falò, per i partecipanti, era possibile la consumazione di vari cibi, tra cui, degli ottimi panini con la salsiccia, delle pizze fritte e delle tradizionali zeppole di S. Giuseppe e, al tempo stesso, si potevano bere diversi tipi di bevande.

Grande partecipazione da parte del popolo carifano, desideroso di trascorrere una serata in compagnia all’insegna dell’aggregazione, del dialogo e del divertimento, sempre con il rispetto per questa tradizione consolidata ormai da diversi anni.

Leggi tutte le notizie di TGNEWS