Ferraro Basket-Thermal Basket 68-67, le arianesi andranno ad Abano Terme con un solo punto di vantaggio

313

La Ferraro Basket avrebbe dovuto ottenere il massimo vantaggio dalla gara 1 per cercare di gestire ad Abano Terme contro la Thermal la seconda gara di sabato prossimo per continuare a coltivare il sogno della A2.

All’inizio gara equilibrata , primo quarto 20-15, poi a metà gara il vantaggio cresce 43-33. Addirittura si toccava un massimo vantaggio di 17 punti, poi il calo , terzo quarto che finisce 58-47. Le arianesi ci avevano abituato ad uscire alla distanza, a fare la differenza nel finale di gara, invece questa volta il contrario , solo dieci punti segnati nell’ultimo quarto con le rivali che sono cresciute e hanno chiuso con un solo punto di svantaggio 68-67.

Bene Moretti 22 punti e Guilavogui 17, le altre Ferraretti 8, Albanese 6, Kononuchenko 5, Visone 8, Puzio 2.

Resta il rammarico di non essere state in grado di gestire il grande vantaggio, ci vorranno nervi saldi sabato cercando di stringere i denti nel caso le avversarie vadano in vantaggio, la gara di oggi ha dimostrato grande equilibrio. Le individualitò da entrabe le parti faranno la differenza. Alla Thermal basteràvincere con la differenza di due punti per continuare la corsa alla A2.