Monteverde (AV) – Maltempo, slitta l’avvio del Grande Spettacolo dell’Acqua. Si parte giovedì 4 agosto

964

Monteverde – Il tanto atteso  ritorno dell’ edizione 2016 del “Grande spettacolo dell’Acqua slitta al 4 agosto. Causa il maltempo , che nella giornata di ieri ha flagellato l’Alta Irpinia e, non ha risparmiato il Lago di San Pietro, che da venerdì 29 luglio doveva essere il teatro naturale del Grande Spettacolo dell’Acqua. Una vera e propria tromba d’aria ha infatti danneggiato parte della strumentazione necessaria alla messa in scena, oltre che divelto alcuni seggiolini della tribuni e spostato di alcuni metri strutture fondamentali alla riuscita della manifestazione. Dopo una lunga riunione, durata buona parte della giornata, i responsabili de “La Fondazione Insieme per…” hanno preso atto dell’impossibilità di mantenere fede alla data prestabilita. Pertanto, l’inizio della rassegna è spostata quest’anno a giovedì 4 agosto, mentre il termine è previsto per domenica 28 agosto.

Nato nel 2006, lo Spettacolo unico nel suo genere in Europa, ha totalizzato circa trecento repliche, su un impianto scenico di oltre 20.000 metri quadrati. Grazie a imponenti giochi d’acqua, che animano la superficie del lago con effetti scenici veramente spettacolari, colonne e ventagli d’acqua resi ancora più sorprendenti dall’uso di luci e video proiezioni che arrivano fino a creare uno schermo d’acqua su cui si materializza l’immagine della Madonna; alle coreografie messe in scena dal vivo da decine di danzatori e dalle voci recitanti di celebri attori, lo Spettacolo di Monteverde ritornerà più bello e grande di prima e con tante novità.

E’ grande l’attesa per il ritorno della edizione 2016 del “Grande spettacolo dell’Acqua. Gerardo Maiella, il Santo amico dei poveri” che sarà messo in scena dalla “Fondazione Insieme per…” nella suggestiva cornice dell’oasi naturalistica del Lago di San Pietro a Monteverde.