Gesualdo (Av) – Aspettando Saperi & Sapori: gran successo per “I Vigneti di Malulena”

424

A circa due settimane dell’evento enogastronomico “Saperi & Sapori, si conclude con successo la vetrina-anteprima, con la grande tavolata dei sapori e dei saperi. Un’occasione per operatori, esperti del settore ed esigenti palati, giunti da tutta la provincia per degustare l’eccellenza della gastronomia Irpina. Prodotti di nicchia che godono del presidio slow food si sono perfettamente integrati a nuove realtà locali enogastronomiche, poco conosciute al grande pubblico ma garantite da una qualità eccellente. Una nuova frontiera per il food made in Irpinia, che sta venendo fuori grazie all’impegno, alla operosità ed alla grande intuizione di alcuni giovani imprenditori, capaci di valorizzare al meglio i prodotti del proprio territorio. Una rassegna di eccellenze della terra d’Irpinia, dove ancora una volta  i vini di Taurasi e dintorni sono stati i protagonisti. Tra le novità del settore vitivinicolo irpino si è affacciato con forza una nuova realtà, l’Associazione “I Vigneti di Malulena” di Paternopoli. Un’associazione formata da giovani imprenditori e da esperti viticoltori, che da anni si occupa di valorizzare e promuovere con successo i prodotti tipici della Valle del Calore. Un’antica tradizione- rappresentata da un esperto viticoltore come Luigi Umberto Romano che da due generazioni si occupa dei vigneti di famiglia- che s’intreccia perfettamente con le tecnologie e le capacità imprenditoriali dei giovani soci. Un mix di culture e generazioni a confronto in grado di offrire un buon lavoro basato sull’autenticità e la qualità dei prodotti trattati. Un successo strepitoso, ottenuto all’anteprima gesualdina dai  “I Vigneti di Malulena” sia nelle degustazioni che nelle eleganti e raffinate vendite di bottiglie “Coccione”, avvolte in carta velina. La serata si è svolta nello splendido scenario di Gesualdo, dove sottofondi musicali e panorami mozzafiato hanno creato un’atmosfera davvero affascinante. Il vino prodotto dai “I Vigneti di Malulena”, èun prodotto che parte da lontano e che inizia ad affermarsi nelle vetrine enogastronomiche più rinomate della Campania, grazie ad un lavoro d’equipe curato con  certosina passione e competenza dall’’Associazione. Un lavoro esemplare che nel corso degli anni ha portato un piccolo vigneto a crescere e divenire una grande estensione di uve pregiate: aglianico, fiano  e coda di volpe.Uvaggi selezionati, lavorati con cura e trattamenti biologici ed in grado di rispondere agli standard nazionali garantendo qualità genuinità e autenticità a chilometri zero.   “I Vigneti di Malulena” , è un nuovo brand che coniuga la  tradizione della famiglia Romano ad una produzione in grado di rispondere alle esigenze del mercato attuale. Il “Coccione” aglianico DOC Irpinia, è il vino che ha letteralmente conquistato i visitatori dell’anteprima gesualdina, con un aroma fruttato e floreale e con un bouquet fresco e gustoso al palato. Un vino realizzato con passione che simboleggia la caparbietà e la determinazione della famiglia Romano che per ben tre generazioni ha saputo custodire gelosamente le antiche tecniche di produzione e lavorazione del vino.Un piccolo gioiello della verde irpinia dedicato con amore dal figlio Angelo ai genitori Maddalena e Luigi Umberto e che in pochi anni ha già prodotto quattro vini: Il “Coccione”, un Agliano doc Irpinia; I Campi Taurasini ed il Taurasi Agliano “Angelo Rosso” . L’ultimo della famiglia è “L’Angelo Bianco”, un vino tipicamente regionale a base di Coda di Volpe che  presenta un colore giallo paglierino con riflessi dorati, con un gradevolissimo profumo dominato da note fruttate di pera e note floreali di fiori gialli.

Per le degustazioni contattare l’Associazione “I Vigneti di Malulena”, ai seguenti recapiti: Tel. 345.0670841  Mail: vignetimalulena@libero.it