Sturno (Av) – Al via un “Un gol per Telethon”, l’Open Day del Liceo Sportivo

814
Sturno – Prende il via “Un Gol per Telethon”, il torneo di calcio a 5 organizzato dal IIS “E. Fermi” di Vallata, sezione staccata di Sturno del Liceo Scientifico ad Indirizzo Sportivo.
L’evento  preparato in occasione dell’Open Day, giornata dedicata all’orientamento scolastico per le scuole superiori di primo grado, avrà inizio sabato 17 dicembre 2016 alle ore 9,00 presso Il Centro Sportivo Olimpia in Viale Michelangelo. La prima parte della mattinata riguarderà il torneo di calcetto che vedrà impegnate fino alle ore 12,00 le formazioni formate dalle tre classi del liceo sportivo. Durante la manifestazione saranno allestiti alcuni banchetti della solidarietà, il cui ricavato, unitamente ad altri proventi raccolti durante la giornata, andrà in beneficenza a Telethon , la fondazione nata nel 1966 negli Stati Uniti d’America su iniziativa del famoso attore Jerry Lewis con il fine di raccogliere fondi per la ricerca sulla Distrofia muscolare. La giornata di orientamento del Liceo Sportivo, proseguirà nel pomeriggio con visite guidate nell’istituto di Via Padre Pio e presso le strutture sportive del comune di Sturno. Alle ore 15,00 è previsto un torneo di Pallavolo maschile e femminile. A seguire, dalle 17,00 alle 19,00 sono in programma una serie di laboratori: etno-linguistico; scienze; esperimenti di fisica; giochi matematici; declamazioni letterarie. Una giornata di dedicata alla scuola ed allo sport, alla quale parteciperanno il Dirigente Scolastico dell’IIS Fermi di Vallata la Prof.ssa Alessandra D’Agostino; il D.S. della Scuola media “G. Pascoli” di Sturno-Frigento-Gesualdo-Villamaina il Prof. Franco Di Cecilia; il sindaco del comune di Sturno Vito Di Leo; il corpo docenti; gli alunni ed i genitori. L’evento è stato voluto fortemente da tutti gli alunni del Liceo Sportivo che hanno lavorato alacremente per diverse settimane, al fine di organizzare una giornata di sport, scuola e solidarietà in grado di coinvolgere appassionatamente tutti: dirigenti, docenti, istituzioni, agenzie del territorio, alunni e genitori. Un altro successo si preannuncia per il nuovo istituto, che a soli 3 anni dalla sua istituzione rappresenta una bella realtà didattico-formativa, come ha sottolineato il Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “G. Pascolii” Franco Di Cecilia, promotore e curatore insieme al compianto sindaco Aurelio Cangero della nascita della prima scuola di grado superiore a Sturno.
“Il liceo sportivo è una bella realtà che racchiude un momento formativo alto con una didattica motivante e utile per la crescita psicofisica dei giovani alunni.  Le discipline sportive integrano un’offerta formativa di alto profilo. Vorrei ricordare – continua Di Cecilia– che il liceo scientifico è la scuola più frequentata dagli alunni italiani. A Sturno si tratta di un indirizzo del liceo scientifico più motivante perché comprende delle attività che vedono a Sturno la presenza di impianti sportivi di altissimo livello”.