Rigopiano (PE): ci sono 8 superstiti

1082
Probabilmente nessuno ci sperava più ed invece il miracolo è avvenuto: stamani intorno alle 11.30, dopo 43 ore dalla slavina che ha travolto e sommerso l’hotel Rigopiano in provincia di Pescara, i soccorritori sono riusciti a sentire delle voci. Incredulità ed emozione i sentimenti che velocemente sono passati da un animo all’altro. Inizialmente si è parlato di 6 persone individuate vive, qualche minuto fa il numero è arrivato ad 8: 3 uomini, 3 donne e due bambini. Due sono stati già trasportate, con l’elicottero presso l’ospedale di Pescara e le loro condizioni non destano particolari preoccupazioni, le altre 6 si trovano ancora all’interno della struttura. Disumano il lavoro che stanno portando avanti i soccorritori: scavano a mano nude, con l’ausilio solo di pale, in condizioni di sicurezza minime, l’unica forza che li fa andare avanti è la speranza di trovare altri superstiti.