Montefusco. 63enne trovato morto davanti casa: forse un malore

2911

Montefusco(AV) – Il corpo senza vita di Filippo Parente, 63 anni, è stato rinvenuto questa serata nei pressi della sua abitazione in località S.Egidio, frazione del borgo irpino.  A dare l’allarme un vicino di casa, che ha chiamato il 118, i carabinieri della compagnia di Mirabella Eclano arrivati sul posto hanno svolto tutti gli accertamenti e allertato il medico legale. Ed è stato proprio il medico legale, dopo il sopralluogo a fugare ogni dubbio: si e’ trattato di morte naturale. L’uomo viveva da solo, lavorando la campagna, dopo che i familiari erano morti e le sorelle trasferitesi in Toscana. Un brav’uomo, umile, schivo, da giovane aveva lasciato la facoltà di ingegneria a seguito di una crisi, e da quel momento si era chiuso nella solitudine, quella solitudine che lo ha accompagnato fino alla morte.